Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Piemonte Monferrato e dintorni Rocchetta Tanaro Case vacanza Cantine dei Marchesi Incisa della Rocchetta Piemonte

Strutture

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

I più visitati in Rocchetta Tanaro

  • Cantine dei Marchesi Incisa della Rocchetta Piemonte

    La storia del Monferrato e dei Marchesi Incisa della Rocchetta, le cui origini risalgono a prima dell'anno Mille, muovono di pari passo sin dalla fondazione leggendaria del Marchesato Aleramico. La viticoltura e la vinificazione, praticate da secoli dalla...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Cantine dei Marchesi Incisa della Rocchetta Piemonte

Ospitalità Foresteria Camere Week End Produzione Vini di Qualità Grignolino Pinot Barbera d'Asti Corsi di Cucina Rocchetta Tanaro Asti Piemonte Italia

Contatti

Rocchetta Tanaro Via Roma, 66 +39 0141 644647 +39 0141 644942

Descrizione

La storia del Monferrato e dei Marchesi Incisa della Rocchetta, le cui origini risalgono a prima dell'anno Mille, muovono di pari passo sin dalla fondazione leggendaria del Marchesato Aleramico. La viticoltura e la vinificazione, praticate da secoli dalla famiglia, furono avviate probabilmente da monaci benedettini, a cui i Marchesi Incisa consentirono di impiantare vigneti sulle colline del feudo di Rocchetta Tanaro. La loro presenza è ancora oggi testimoniata dalla cappella votiva di S.Emiliano, eretta nell'omonimo vigneto di famiglia.

Nell'Ottocento, il Marchese Leopoldo Incisa (1792-1871), membro della Reale Accademia di Agricoltura in Torino, contribuì significativamente al miglioramento delle conoscenze enologiche e ad una più precisa definizione del panorama ampelografico dell'epoca. La sua collezione di vitigni, esposta in Castello poco dopo la metà del secolo, gli valse, per ampiezza e varietà, la stima e il riconoscimento dei maggiori esperti del tempo.

Forti di questa tradizione, i Marchesi Incisa della Rocchetta continuano ad applicare ricerca scientifica e innovazione tecnologica per aumentare la qualità dei loro vini e salvaguardare l'ambiente. Ne è testimonianza il fatto che alcuni dei migliori vigneti della famiglia si trovano oggi nell'area del Parco Naturale di Rocchetta Tanaro, voluto dal Marchese Mario Incisa (1899-1983), già fondatore e presidente del WWF Italia.

vigneti, magnificamente esposti sulle colline che circondano Rocchetta Tanaro e nell'area dell'omonimo parco naturale, sono coltivati in modo rispettoso dell'ambiente limitando le rese per pianta.

La vendemmia, rigorosamente manuale, è finalizzata ad esaltare la qualità delle uve raccolte e le specificità di ogni singolo vigneto. La vinificazione, che una volta avveniva nelle cantine del castello, è stata trasferita alla Corte Chiusa, antica proprietà di famiglia nel centro storico di Rocchetta Tanaro.

Ristrutturata nel più rigoroso rispetto delle caratteristiche architettoniche originali, la Corte Chiusa ospita oggi le cantine per la vinificazione e l'affinamento in grandi botti di rovere e barriques. Dall'impiego di alta tecnologia e dal controllo costante delle fasi di vinficazione nascono vini di altissimo livello qualitativo, nella migliore tradizione del Monferrato astigiano.

Facilmente raggiungibile dalla Svizzera e dalle altre città del Nord Italia (vedi cartina), La Corte Chiusa mette a disposizione la propria foresteria per ospitare quanti vogliono trascorrere un week end o più lunghi periodi di relax tra le colline del Monferrato.
Le attrattive sono tante e tali da soddisfare tutte le esigenze e consentire un piacevole periodo di riposo: il Parco Naturale da visitare a piedi, in bicicletta o a cavallo alla scoperta di rare essenze arboree e delle varietà faunistiche stanziali, un campo da tennis e da golf (Golf Club Margara), itinerari equestri e ciclabili sulle colline circostanti alla scoperta di entusiasmanti paesaggi.

Alla Corte Chiusa le possibilità di sistemazione offerte sono le seguenti:

4 Camere ad uso singola o doppia, ciascuna con proprio bagno. Cucina e soggiorno in condivisione.

Alla Corte Chiusa organizziamo corsi di cucina residenziali (la cui durata va dal week-end alla settimana) dedicati a tutti coloro che desiderano conoscere il Monferrato astigiano, con la sua grande cucina e l´eccellenza dei suoi vini.

I nostri corsi di cucina sono aperti a tutti (dai neofiti ai professionisti) e si svolgono qui, alla Corte Chiusa, in un contesto rilassato e conviviale, dove una attrezzatissima cucina professionale consente la realizzazione di raffinati menu.

I corsi sono strutturati per piccoli gruppi al fine di dedicare la massima attenzione alle necessità di ciascun partecipante. Non è necessaria avere una grande esperienza di cucina, l´unico vero requisito è la voglia di imparare e di divertirsi ai fuochi.

Uno chef professionista vi guiderà alla realizzazione delle migliori ricette della tradizione piemontese e italiana. I piatti saranno quindi degustati insieme nei saloni a volta de La Corte Chiusa e ben accompagnati da una selezione di grandi vini e delle migliori grappe.

Non esitate a contattarci per ulteriori informazioni, programmi e calendario dei corsi. Saremo lieti di ospitarvi qui, alla Corte Chiusa.

Mappa

La pagina web di questa struttura è stata visitata 31.976 volte.

Scegli la lingua

italiano

english