Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Duomo Caffè Ravello

    Duomo Caffè Ravello

    Ospitalità a Ravello, Lounge Bar, Colazione in Piazza Duomo, Aperitivo in Piazza a Ravello, Eventi e Matrimoni a Ravello in Costiera...

  • Amalfi Transfer Costa di Amalfi

    Amalfi Transfer Costa di Amalfi

    Escursioni esclusive, Trasferimenti da e per Aeroporti Salerno Napoli Roma Amalfi Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Salerno...

  • Pineta 1903

    Pineta 1903

    Ristorante Lounge Bar Wine Pub Pizzeria, Birreria Giardino di limoni Maiori Costiera Amalfitana Salerno Campania Italia

  • Zia Pupetta Suites

    Zia Pupetta Suites

  • Relais Il Cannito Capaccio

    Relais Il Cannito Capaccio

    Ospitalità di Charme Camere e Colazione Capaccio B&B di Lusso Paestum Costa Cilentana Escursioni Costa d'Amalfi Salerno Campania...

tu sei qui: Home Lombardia Po di Lombardia Canneto Pavese

Strutture

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

I più visitati in Canneto Pavese

  • Andrea Calvi Vini Oltrepò Pavese

    Un grande vino nasce dalla fusione di componenti molto importanti. Vitigno, zona di produzione, esposizione, clima, terreno,lavorazione, selezioni continue: sono questi i fattori da cui nasce la qualità, e che l'Azienda Agricola Calvi, nelle sue proprietà...

  • Fiamberti Vini Lombardi

    L'arte del ben vinificare è sempre stata l'attività principale della famiglia Fiamberti a Canneto Pavese sulle colline dell'Oltrepò. Lo provano documenti datati due secoli addietro, nonchè una tradizione familiare ininterrotta. A questa tradizione oggi...

  • Picchioni Vini Lombardi

    L'Oltrepò Pavese è un triangolo di terra incuneato tra Liguria, Emilia e Piemonte, che costituisce la punta settentrionale dell'Appennino. Proprio per la sua posizione strategica, in passato veniva attraversato dalle vie del sale, dai pellegrini in viaggio...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Canneto Pavese

Descrizione

Piccolo comune dell'Oltrepò Pavese, situato tra le valli Versa e Scuropasso, Canneto Pavese è un'importante centro vitivinicolo, citato per la prima volta in un documento del XII secolo (sebbene l'area fosse abitata sin dai tempi più remoti da popolazioni di origine ligure), in particolare un atto di compravendita in cui Rolando Agarasca di Figara cede Ardengo di "Caneto" alcune proprietà site a Figara (attuale Castana). Come gran parte dell'Oltrepò Pavese si trovò sotto i Visconti prima e gli Sforza poi. Passò sotto la denominazione francese, quella spagnola e quella austriaca dal 1713 al 1743, anno in cui, a seguito del trattato di Worms, fu ceduto da Maria Teresa d'Austria a Carlo Emanuele III Re di Sardegna.

Tra i siti di maggio interesse, segnaliamo:
- i ruderi del Castello di Montuè, costruito nell'XI secolo in posizione strategica tra la rocca di Montalino e il castello di Cigognola. Dopo aver resistito a secoli di devastazioni, venne demolito nel 1920 per ricavarne materiale da costruzione. Oggi, purtroppo, non ne rimangono che i sotterranei, costruiti con mattoni a vista, e i pochi ruderi.
- i resti del Castello Malpaga, risalente al XIV secolo, all'interno della tenuta Malpaga;
- i resti della Chiesa di San Marcellino, risalente al XIV secolo e ristrutturata nel Seicento;
- la Chiesa Parrocchiale del XII secolo e dedicata ai Santi Marcellino, Pietro ed Erasmo. E' caratterizzata da una facciata con mattoni a vista e da un imponente campanile; l'altare maggiore in stile barocco, proveniente dalla demolita Chiesa di San Domenico a Cremona, è impreziosito da marmi policromi e pietre pregiate e sormontato da un tempietto.
- il Pozzo di Sant'Antonio, in località Malaspina, appare come un manufatto in mattoni a vista;
- le fonti Recoaro, ospitate in uno splendido edificio in stile liberty.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 31.348 volte.

Scegli la lingua

italiano

english