Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Amalfi Flat Costiera Amalfitana

    Amalfi Flat Costiera Amalfitana

    Ospitalità appartamenti Case Vacanza Minori Costa di Amalfi Riviera di Napoli Salerno Campania Italia

  • Meuble Torre Paradiso Mini Appartamenti

    Meuble Torre Paradiso Mini Appartamenti

    Ospitalità Mini Appartamenti Panoramici vicino al Mare Minori Case Vacanza Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Salerno Campania...

  • Albadamare

    Albadamare

    Ospitalità di Charme, Piccolo Hotel di qualità, Camera e Colazione Praiano Costiera Amalfitana Provincia di Salerno Campania Italia

  • Ristorante Il Cormorano Castelsardo

    Ristorante Il Cormorano Castelsardo

    Gastronomia Cucina Italiana Pesce Fresco Locale Castelsardo Sardegna Italia

  • Hotel Villa Maria Ravello

    Hotel Villa Maria Ravello

    Relais di Charme Albergo 4 Stelle Eventi Esclusivi Cerimonie e Matrimoni Ravello Costa Amalfitana Riviera di Napoli Salerno Campania...

tu sei qui: Home Lombardia Po di Lombardia Casalmaggiore

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Casalmaggiore

Descrizione

Situato lungo le rive del Po, Casalmaggiore è un comune della provincia di Cremona, fondato presumibilmente intorno al VI secolo, nota sin da allora per la sua posizione strategica ed i suoi attivi commerci fluviali. Le prime testimonianze scritte risalgono all'anno Mille, sotto il ducato estense, quando il borgo più antico (Castelvecchio) era ancora circondato da mura difensive, che man mano saranno eliminate e incorporate nel tessuto urbano della città. Dopo due secoli di prevalente dominio cremonese (salvo alcune parentesi in cui il potere fu in mano ai Gonzaga), Casalmaggiore entrò nell'orbita prima della Repubblica di Venezia e poi del Ducato di Milano. Nel XVIII secolo conobbe un periodo di floridezza economica e vivacità culturale, grazie ai privilegi accordati alla popolazione dall'imperatrice Maria Teresa d'Austria.
Siti di interesse:
- il Duomo di Santo Stefano, consacrato nel 1861, presenta pianta a croce greca con tre navate ed una cupola alta 60 metri. All'interno sono custoditi diversi pregevoli dipinti, tra cui "Le quattro Virtù Cardinali" di Guglielmo Caccia, "L'Ultima Cena" e "San Pietro in carcere" di G.B. Trotti, "Gesù nell'orto" di Cavassetti e "L'Adorazione dei magi" di Agosta.
- la Chiesa di Santa Chiara, risalente al XVI secolo, è a pianta ottagonale con doppio ordine di portici. All'interno, oltre a pregevoli tele, sono custoditi affreschi del XVI e del XVIII secolo.
- la settecentesca Chiesa di San Sebastiano;
- la Chiesa di Santa Maria del Popolo, risalente al 1577, la cui struttura esterna cela una volumetria interna ottagonale.
- la Chiesa dell'Immacolata (1777);
- la Chiesa di San Leonardo, la cui struttura originaria risale al XV secolo;
- la Chiesa di San Francesco, già esistente nel 1395, fu ampliata e rimaneggiata nei secoli successivi. Fu ricostruita in stile neogotico dopo un incendio nel 1919.
- il Santuario della Fontana, al cui interno si trova il sepolcro dell'illustre pittore Parmigianino, morto a Casalmaggiore nel 1540.
- il torrione, ultimo resto dell'antica cinta muraria. Fungeva da porta d'ingresso e nucleo principale del castello.
- il settecentesco Teatro Comunale;
- il Palazzo Comunale;
- il Museo del Bijou;
- Palazzo Martinelli.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 32.391 volte.

Scegli la lingua

italiano

english