Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Abruzzo Chieti, Pescara e Teramo Torano Nuovo Grappe Vini e Prodotti Tipici Barone Cornacchia Vini Abruzzesi

Strutture

I più visitati in Torano Nuovo

  • Barone Cornacchia Vini Abruzzesi

    Le proprietà dell'Azienda Agricola Barone Cornacchia sono quanto resta di vasti feudi originariamente concessi dal Re di Napoli alla famiglia Cornacchia, insieme al titolo baronale, intorno a i primi anni del 1500. Divisioni e vicissitudini hanno modificato...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Barone Cornacchia Vini Abruzzesi

Produzione Vino Qualità Torano Nuovo Teramo Abruzzo Italia

Contatti

Torano Nuovo +39 0861 887412 +39 0861 88008

Descrizione

Le proprietà dell'Azienda Agricola Barone Cornacchia sono quanto resta di vasti feudi originariamente concessi dal Re di Napoli alla famiglia Cornacchia, insieme al titolo baronale, intorno a i primi anni del 1500. Divisioni e vicissitudini hanno modificato e ristretto nei secoli le dimensioni di tali feudi, fino ad arrivare alla seconda metà del 1800, quando l'estensione della proprietà terriera, caratterizzata principalmente da assolate colline, è rimasta pressoché immutata fino a oggi.

L'Azienda è sempre stata curata direttamente dalla famiglia fino a diventare per l'attuale proprietario l'unica professione. Piero Cornacchia, dottore in Giurisprudenza, subentra al padre Alessandro, medico, nel 1971 e inizia un percorso di ammodernamento dell'Azienda nei successivi 34 anni, ampliando le superfici a vigneto e rinnovando gli impianti di vinificazione e di invecchiamento.

L'attività dell'Azienda è passata attraverso la vendita del vino sfuso in barili, destinata alle grosse cantine piemontesi negli anni 20, all' imbottigliamento e alla vendita, principalmente nel mercato locale e nel milanese negli anni '30. Gli anni '70 hanno visto sia l'avvio della prima esportazione regolare, sul mercato svizzero e nei più importanti paesi europei, che l'immissione del Montepulciano d'Abruzzo nel Nord America. Nel 1991 avviene il grande salto nel mercato mondiale, principalmente in Giappone.

Oggi l'Azienda Agricola Barone Cornacchia conferma la sua filosofia, la tradizione, la tipicità e soprattutto la schiettezza del suo vino. I recenti investimenti negli impianti aziendali e nei nuovi vigneti confermano l'impegno al raggiungimento della qualità del prodotto.

Mappa

La pagina web di questa struttura è stata visitata 15.297 volte.

Scegli la lingua

italiano

english