Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Hotel Luna Convento Amalfi

    Hotel Luna Convento Amalfi

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle Ristorante Eventi e Matrimoni Amalfi Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Salerno Campania...

  • Hotel Il Gabbiano Positano

    Hotel Il Gabbiano Positano

    Ospitalità di Qualità Camere e Colazione Albergo 3 Stelle Costiera Amalfitana Positano Riviera di Napoli Sorrento Amalfi Salerno...

  • Porto Amalfi - Marina - Pontile Coppola

    Porto Amalfi - Marina - Pontile Coppola

    Ormeggio imbarcazioni Marina di Amalfi Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Sorrento Salerno Campania Italia

  • Hotel Parsifal Ravello

    Hotel Parsifal Ravello

    Ospitalità Albergo 3 Stelle Eventi Esclusivi Matrimoni Ravello Costa di Amalfi Riviera di Napoli Salerno Campania Italia

  • Palazzo Tempi Chianti

    Palazzo Tempi Chianti

    Ospitalità di Qualità e Charme Relais Camere e Colazione Appartamenti esclusivi San Casciano in Val di Pesa Chianti Firenze Toscana...

tu sei qui: Home Abruzzo Chieti, Pescara e Teramo Tortoreto

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Tortoreto

Descrizione

Tortoreto è una storica ed apprezzata località balneare della provincia di Teramo e si estende verso sud fino alla foce del fiume Salinello. Si articola in due parti: il borgo antico, Tortoreto Alto, situato nell'entroterra collinare e Tortoreto Lido, sviluppatosi a partire dai primi anni del secolo scorso. Sebbene nell'area siano presenti alcuni ritrovamenti di epoca preistorica, il paese fu fondato dai Romani (nel borgo medievale sono visitabili i resti di una villa romana del II secolo a.C.); dopo la caduta dell'Impero Romano subì numerosi saccheggi da parte di popolazioni barbare. Il territorio fu successivamente affidato all'abbazia di Montecassino e, intorno all'anno Mille, divenne feudo normanno. Passò sotto il controllo degli Acquaviva e, infine, del Regno di Napoli.
Oltre ad un litorale costituito da 3km di sabbia finissima e ben tenuta, con una suggestiva passeggiata alberata, tra i siti di maggior interesse menzioniamo:
- il caratteristico centro storico articolato in tre zone (Terravecchia, Terranova e Borgo). Terravecchia è l'incastellato più antico contornato da mura a scarpa, dalla torre dell'orologio fino a palazzo Liberati. Ivi sorse l'antica parrocchia di Sant'Eufemia la cui chiesa è stata intitolata prima a Sant'Antonio, poi a Sant'Agostino. Terranova è unita con un ponte in laterizio a Terravecchia e termina con il torrione e la prepositura di San Nicola. Intorno al 1400 si sviluppò la parte esterna del paese, il Borgo, fino alla chiesa del Carmine (ex San Rocco).
- la Chiesa di San Rocco fuori le mura, realizzata ne Cinquecento e ristrutturata nell'Ottocento in stile neoclassico;
- la Chiesa della Misericordia, risalente al 1348, con affreschi rinascimentali di Giacomo Bonfini da Patrignone, allievo del Perugino;
- la Chiesa di San Nicola, fondata prima dell'anno Mille e ricostruita nel 1534;
- la seicentesca Chiesa di Sant'Agostino, in stile barocco ad una sola navata coperta da volte a vela, ed arricchita da pregevoli stucchi. All'interno è conservata una tela di Mattia Preti raffigurante il "Battesimo di Sant'Agostino" (1653).

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 29.144 volte.

Scegli la lingua

italiano

english