Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Abruzzo Chieti, Pescara e Teramo Ortona Grappe Vini e Prodotti Tipici Agriverde Relais del vino Ortona

Strutture

I più visitati in Ortona

  • Agriverde Relais del vino Ortona

    La cantina, strutturata per emulare il paesaggio circostante, è stata progettata e costruita secondo i principi della bioarchitettura ed è stata la prima in Italia ad applicare questo concetto architettonico. I materiali naturali e le forme evocano le...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Agriverde Relais del vino Ortona

Produzione Vini di Qualità Ristorante Eventi Matrimoni Resort del Vino Benessere Terapia del Vino Ortona Chieti Abruzzo Italia

Contatti

Ortona Via Stortini 32/a +39 085 9032101 +39 085 9031089

Inserisci questa struttura nel carrello contatti

Descrizione

La cantina, strutturata per emulare il paesaggio circostante, è stata progettata e costruita secondo i principi della bioarchitettura ed è stata la prima in Italia ad applicare questo concetto architettonico.

I materiali naturali e le forme evocano le onde del mare e il saliscendi delle colline mediante tecniche e concezioni visive che sono in perfetto equilibrio tra l'avveniristico e il tradizionale. Legno, acciaio e vetro sono solo alcuni degli elementi che compongono la costruzione.

Vernici e colle sono tutte naturali ed ecocompatibili. Gli impianti elettrici sono schermati contro i campi magnetici.

Il piano sotterraneo ospita sale climatizzate che racchiudono la bottaia, il cuore della cantina, con barriques e tonneau per il riposo e la maturazione dei vini. L'alta tecnologia impiegata nelle nostre cantine ci garantisce il controllo assoluto su ogni fase produttiva.

La raccolta delle nostre uve viene fatta rigorosamente a mano per permettere una più accurata selezione dei grappoli.

Lo stoccaggio in celle termocondizionate consente ai nostri vini di ottenere il massimo della qualità durante il periodo di affinamento in bottiglia.

I vini di Agriverde divulgano la cultura del "terroir" che fonde il concetto di Clima, Geologia, Topografia e Suolo.

Il recupero dei lieviti naturali, uscendo dagli standard dei lieviti aromatici, conferisce ai nostri vini il gusto intimamente legato al territorio, restituendo centralità all'elemento naturale e alle caratteristiche del "terroir" di appartenenza.

Con questo non vogliamo proporre il ritorno al "vino del contadino" ma valorizzare i vini veri rispetto alla maggior parte di quelli presenti sul mercato che sempre più dipendono dalla chimica.

Tutti i processi di trasformazione delle nostre uve da coltivazioni biologiche si avvalgono delle più moderne ed innovative tecnologie: dalle presse soffici con 120 programmi di pressatura ed abbattimento della temperatura in fase di pressione alle cisterne termo-controllate per l'affinamento, ai più avanzati sistemi di filtrazione e vinificazione non invasivi.

Per perseguire i suoi obiettivi qualitativi Agriverde applica innovative pratiche agronomiche rispettose dell'ambiente quale il sovescio di piante leguminose che, attraverso gli azoto-fissatori (tubercoli-radicali micorrizzati sull'apparato radicale), riescono a fissare l'azoto atmosferico nel suolo evitando il ricorso a fertilizzanti chimici di sintesi. Le nostre tecniche ci permettono di rivitalizzare terreni impoveriti per molti anni da forti concimazioni azotate, diserbanti e pesticidi. Inoltre, nelle nostre tenute, utilizziamo trappole a ferormoni e tecniche di lotta antiparassitaria anche per confusione sessuale.

Oltre a queste pratiche, Agriverde effettua esclusivamente concimazioni organiche con l'utilizzo di acidi umici e altri principi attivi disciplinati dal regolamento CEE 2092/91 nonché certificati dagli organismi di controllo I.C.E.A. (Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale, anche per conto dell'USDA per la certificazione National Organic Program) e NOP, A.I.A.B. (Associazione Italiana Agricoltura Biologica).

Mappa

La pagina web di questa struttura è stata visitata 30.355 volte.

Carrello Contatti

Clicca sull'icona del carrello per creare una lista di strutture da contattare.

Scegli la lingua

italiano

english