Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Hotel Marina Riviera Amalfi

    Hotel Marina Riviera Amalfi

    Ospitalità di Charme Albergo 4 Stelle Superior Boutique Hotel Piscina Amalfi Costiera Amalfitana Salerno Campania Italia

  • Ristorante Eolo Amalfi

    Ristorante Eolo Amalfi

    Gastronomia Gourmet Piatti Tipici Amalfi Costiera Amalfitana Salerno Campania Italia

  • La Locanda del Fiordo Furore

    La Locanda del Fiordo Furore

    Ospitalità di Qualità Albergo 3 Stelle Camere e Colazione B&B Ristorante Locanda Furore Costiera Amalfitana Salerno Campania Italia

  • Alba Residence ApartHotel Piemonte

    Alba Residence ApartHotel Piemonte

    Ospitalità di Qualità Appartamenti Langhe Lunghi Soggiorni Alba Cuneo Piemonte Italia

  • I Miei Nonni Ponza

    I Miei Nonni Ponza

    casa vacanze a Ponza, holiday house a Ponza, appartamenti a Ponza, Le Forna, vacanze a Ponza

tu sei qui: Home Umbria Perugia e dintorni Vallo di Nera

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Vallo di Nera

Descrizione

Comune in provincia di Perugia, situato su una collina, nei pressi della Valnerina, da cui si gode di uno splendido panorama sulle verdi colline circostanti, il territorio di Vallo di Nera è attraversato dal Fiume Nera e dall'affluente Vigi. È un borgo medievale dalle case chiare, cinto ancora completamente dalle antiche mura, interrotte solo da torri e porte di accesso, e caratterizzato dalla presenza di strade concentriche, anguste e dominate da archi. A Vallo il tempo sembra essersi fermato.
I reperti archeologici rinvenuti hanno consentito agli studiosi di affermare che la zona è stata abitata sin dall'VIII secolo a.C. da popolazioni locali. I Romani colonizzarono la regione nel periodo compreso tra il IV ed il II secolo a.C. e si stabilirono anche qui. Dal 1178 i territori di Vallo furono feudo del Duca Corrado di Hurslingen, poi ottennero la protezione da parte della città di Spoleto. Rappresentando un luogo fondamentale per il controllo dei traffici, fu a lungo conteso dallo Stato Pontificio e da Spoleto che riuscì, nel corso del XIII secolo, ad impadronirsene. Fino alla fine del XV secolo il paese conobbe un periodo di tranquillità e di forte espansione demografica ed edilizia. A seguito degli scontri in cui fu coinvolta Spoleto e che caratterizzarono il XVI secolo, il borgo subì ingenti danni.
Da vedere:
La chiesa di San Giovanni Battista, risalente al XIII secolo, fu in parte ricostruita nella seconda metà del XVI. Si trova in posizione dominante il paese, al centro del borgo. È in stile romanico con un affresco realizzato nel Cinquecento da Jacopo Siculo.
La chiesa della Santissima Annunziata dell'Eremita è composta da una struttura superiore a croce latina e dalla cripta a croce greca di cui oggi rimane solo parte della navata. Pregevoli gli affreschi quattrocenteschi e cinquecenteschi che la ornano.
La chiesa di Santa Maria, edificata alla fine del XIII secolo in forme semplici, presenta facciata con portale ogivale arricchito da colonnine. All'interno pregevoli affreschi del XIV e XV secolo, opera di artisti della scuola di Giotto.
La chiesa di Santa Caterina del 1354.
La chiesa parrocchiale di Paterno.
L'eremo di Sant'Antonio.
La chiesa di San Rocco.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 20.105 volte.

Scegli la lingua

italiano

english