Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

italiano

tu sei qui: Home Liguria Riviera dei Fiori Maro Castello (Borgomaro)

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Maro Castello (Borgomaro)

Descrizione

Una delle sette frazioni del comune di Borgomaro, in provincia di Imperia, sorge nelle immediate vicinanze del capoluogo, e consiste in un mucchietto di case collocato su un'altura ricca di vegetazione. Del suo temuto forte, il castrum macri, l'insediamento più antico, fondamentale per la difesa dell'intero territorio, ormai rimangono solo poche tracce, benché ugualmente siano in grado di rendere l'idea di quanto fosse solida la fortificazione. Tuttora visitabile è il prato della corte, luogo in cui veniva amministrata la giustizia. Suggestiva è l'antica e ripida mulattiera che conduce a Borgomaro da cui si possono ammirare stupefacenti scorci panoramici. Un'altra arteria unisce Borgomaro a Maro Castello ed è sul lato destro di questa via che si diparte una ulteriore mulattiera lungo la quale si trova la chiesa dei Santi Nazario e Celso, uno degli edifici più importanti della zona. Durante i primi e difficili anni di diffusione del Cristianesimo in questa parte della Liguria erano ben saldi i riti pagani. Fu grazie ai Santi Nazario e Celso e alla loro opera di evangelizzazione che il culto cristiano si diffuse. Intorno all'anno Mille, in loro onore, gli abitanti edificarono una chiesa maestosa che fu punto di riferimento per la valle del Maro: fu pieve con giurisdizione su quattordici borghi. Il borgo è noto, come d'altra parte l'intera zona, per la produzione e vendita di pregiato olio di oliva.
A partire dal Seicento il centro di Borgomaro acquisì maggiore importanza dal punto di vista tanto sociale quanto economico a danno del feudo collem de castro Macri che vide nel corso degli anni i dominii dei conti di Ventimiglia, degli Angioini, dei Lascariis di Tenda, dei Savoia e dei Doria.

Da vedere:
I resti dell'antico fortilizio, uno dei più importanti dell'entroterra onegliese, distrutto definitivamente nel XVII secolo dalla Repubblica di Genova durante gli scontri contro i Savoia, sovrastano l'abitato.
La piazza prospiciente la chiesa e l'antico lavatoio.
La maestosa chiesa dedicata ai Santi Nazario e Celso che risalirono la valle di Oneglia fino alle sorgenti del fiume Impero per diffondere il Cristianesimo. All'interno tre navate delimitate da colonne con capitelli in pietra nera ed un particolare gioco cromatico. All'esterno sono stati messi in evidenza tratti degli originari muri romanici ed è di particolare interesse il bellissimo portale esterno in pietra nera con mirabili decorazioni.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 17.166 volte.

Scegli la lingua

italiano

english