Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

italiano

  • Riserva Privata San Settimio Marche

    Riserva Privata San Settimio Marche

    Ospitalità di Lusso e Charme Centro Benessere SPA Ristorante Beauty Center Centro congressi Scuola Fuoristrada Meeting Cerimonie...

  • Terra di Limoni Costa Amalfitana

    Terra di Limoni Costa Amalfitana

    Prodotti di eccellenza della Costa di Amalfi, liquore al limone IGP della Costiera Amalfitana, vendita diretta on line dei liquori...

  • Hotel Flora Venezia

    Hotel Flora Venezia

    Ospitalità di Qualità Camere e Colazione Hotel 3 Stelle Albergo di Charme Venezia Veneto Italia

  • Il San Pietro di Positano

    Il San Pietro di Positano

    Il San Pietro, Positano, Costiera Amalfitana, Hotel 5 Stelle Lusso, Ospitalità, Eccellenze, Charme

  • Villa Ferida Costa d'Amalfi

    Villa Ferida Costa d'Amalfi

    Ospitalità di Lusso e Charme in Villa Esclusiva Praiano Positano Costiera Amalfitana Salerno Campania Italia

tu sei qui: Home Marche Costa Marchigiana Monteprandone

Strutture

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

I più visitati in Monteprandone

  • Il Conte Vini Villa Prandone Marche

    Il vigneto è situato su di una collina nelle vicinanze di Monteprandone, nel sud delleMarche, al confine con l'Abruzzo. Dal giardino della cantina il panorama si apre su colline e valli picchittate di borghi e frazioni, incorniciate da un lato dal blu...

  • Tenuta Colle del Giglio Marche

    Colle del Giglio. Perché il giglio? Perché durante i lavori di scasso per l'impianto di nuovi vigneti in azienda è emerso un fregio di terracotta che riproduce un giglio. Secondo esperti archeologici potrebbe trattarsi di un decoro di epoca romana; non...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Monteprandone

Descrizione

Il toponimo deriva dal nome di un soldato facente parte dell'esercito di Carlo Magno, tale Prandone o Brandone, che, secondo una leggenda, avrebbe eretto nel IX secolo il castello di Monteprandone.
E' un comune in provincia di Ascoli Piceno, situato su un rilievo subappenninico, circondato dal verde, a poca distanza dal mare, tra la valle del Tronto e quella del Ragnola, due corsi d'acqua che attraversano la zona, ai confini con l'Abruzzo. È un borgo interessante, ricco di storia, con ancora intatta parte della cinta muraria difensiva risalente al XIV-XV secolo.
L'area su cui sorge il paese, piuttosto in alto, fu occupata tra il IX ed il X secolo dalle popolazioni in fuga dagli invasori Saraceni ed Ungari. Il primo atto documentato riguardante l'abitato risale all'anno 1039 e testimonia la donazione di esso al monastero di Santa Maria di Farfa. Sul finire del XIII secolo gli abitanti giurarono fedeltà alla città di Ascoli, sotto la cui protezione si erano posti, e nel XIV secolo il Papa concesse un tratto di territorio, comprensivo dell'area di Monteprandone, ad Ascoli consolidando, in tal modo, il legame tra i due comuni.

Da vedere:
La chiesa di Santa Maria delle Grazie fa parte di un complesso comprendente un convento francescano risalente alla prima metà del XV secolo ed un chiostro del Cinquecento. Conserva le spoglie di San Giacomo della Marca, un trittico del Trecento e pregevoli opere del Pagani e di Cola d'Amatrice
La chiesa di San Nicola di Bari, edificata in epoca remota ed oggetto di diversi rimaneggiamenti, fu ristrutturata radicalmente nei primi anni dell'Ottocento in stile neoclassico su progetto del Maggi. Conserva un prezioso crocifisso in legno risalente al XIV secolo.
La chiesa del Sacro Cuore di Gesù.
Il Museo dei codici, ospitato dal palazzo comunale, conserva una piccola parte della raccolta creata da San Giacomo della Marca e preziosi codici di epoca compresa tra il IX ed il XV secolo.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 27.400 volte.

Scegli la lingua

italiano

english