Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Hotel Villa Carlotta Taormina

    Hotel Villa Carlotta Taormina

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 4 Stelle Superior Piscina e Solarium Taormina Sicilia Italia

  • Hotel Villa Ducale Taormina

    Hotel Villa Ducale Taormina

    Ospitalità di Charme Albergo 4 Stelle Camere e Colazione Boutique Hotel Taormina Sicilia Italia

  • Hotel Capofaro Malvasia & Resort Salina

    Hotel Capofaro Malvasia & Resort Salina

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 5 Stelle Eolie Isola di Salina Sicilia Italia

  • Albadamare

    Albadamare

    Ospitalità di Charme, Piccolo Hotel di qualità, Camera e Colazione Praiano Costiera Amalfitana Provincia di Salerno Campania Italia

  • Hotel Pietra di Luna Maiori

    Hotel Pietra di Luna Maiori

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle Centro Congressi Piscine Maiori Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Sorrento Amalfi Salerno...

tu sei qui: Home Sicilia Costa settentrionale siciliana Ustica

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Ustica

Descrizione

Isola di origine vulcanica situata nel mar Tirreno a nord ovest dell'arcipelago delle Eolie, Ustica fu abitata sin dalla preistoria, come testimoniano le numerose vestigia rinvenute, tra cui un villaggio preistorico nella zona dei Faraglioni, e l'insediamento dell'Omo Morto, risalente al III secolo a.C..
Il toponimo deriva dal latino "ustum" (bruciato), con riferimento al colore scuro delle pietre vulcaniche. L'effettiva colonizzazione dell'isola si deve a Ferdinando IV di Borbone che nel 1759 fece edificare la Torre Santa Maria e la Torre Spalmatore, oltre alla fortezza della Falconiera, per difendere l'isola dalle continue incursioni di pirati.
Numerose e suggestive sono le grotte che si aprono lungo il suo perimetro. La Grotta Stizzana o Grotta Azzurra, la Grotta della Partizza, la Grotta di Blasi o delle Barche, la Grotta Segreta o Verde e la Grotta del Tuono, sono le più note e visitate, per la singolare configurazione e per i riflessi dai molteplici colori delle pareti e delle acque, all'interno, ora di uno smagliante indaco, ora di un trasparente verde smeraldo. I suoi fondali, ricchissimi di specie marine, ne fanno la meta ideale per gli amanti delle immersioni subacquee.
Nel 1986 fu qui istituita la prima riserva naturale marina protetta in italia.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 24.992 volte.

Scegli la lingua

italiano

english