Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Sicilia Costa settentrionale siciliana Bagheria

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Bagheria

Descrizione

In provincia di Palermo, sulla costa settentrionale della Sicilia, Bagheria sorge in un'area abitata sin dai Fenici che ivi fondarono la colonia di Solunto. Il toponimo, tuttavia, deriverebbe dall'arabo "Bab al-Gerib", ossia "Porta del vento".
L'origine del centro si ebbe nella seconda metà del XVII secolo con l'edificazione della dimora del principe Giuseppe Branciforte e con la conseguente coltura dei terreni circostanti. Sorsero così altre ville accanto e nei dintorni e con il passare del tempo, l'insediamento aumentò progressivamente fino a determinare lo schema attuale della città.
Bagheria è nota soprattutto per le sue ville barocche, realizzate tra il XVII ed il XVIII secolo, residenze estive delle nobili e potenti famiglie palermitane. Tra queste ricordiamo Villa Palagonia, sicuramente la più famosa, costruita nel 1715 dai Principi Gravina di Palagonia, e conosciuta anche con l'appellativo di Villa dei mostri, per le 62 statue in tufo dall'aspetto mostruoso poste sul muro di cinta che precede la facciata principale, Villa Butò, sede della biblioteca comunale e del Museo del giocattolo, Villa Cattolica, nel cui giardino è ospitata la tomba del pittore Renato Guttuso, nativo di Bagheria, e Villa Butera.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 20.436 volte.

Scegli la lingua

italiano

english