Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

italiano

tu sei qui: Home Sicilia Costa settentrionale siciliana Trapani

Strutture

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Trapani

Descrizione

Città situata nella parte occidentale della Sicilia, anche nota con l'appellativo di "città tra due mari", Trapani sorse in origine come villaggio dei Sicani. Nell'VIII sec. a.C. con i Fenici divenne un fiorente emporio e scalo commerciale per le rotte del Mediterraneo. Fu poi conquistata dai Greci che la chiamarono Drepanon (falce), dai Cartaginesi, dai Romani e dai Bizantini.
Un nuovo periodo di sviluppo economico e culturale si registra nel IX sec. d.C., con la conquista dell'isola da parte degli Arabi, che chiamarono la città Tarabanis, proseguendo, poi, con i Normanni che la resero città regia. Fiorirono le industrie dell'oreficeria e del corallo, come anche le attività marinare e quelle commerciali.
La Basilica di Maria Santissima Annunziata, costruita nel Trecento ed ampliata nel Settecento, custodisce la preziosa statua marmorea della Madonna di Trapani, venerata in tutto il Mediterraneo. La facciata è ornata da un portale gotico-chiaramontano sormontata da un elaborato rosone.
La Cattedrale di San Lorenzo si distingue per lì originale facciata barocca settecentesca costituita da archi; al suo interno è custodita una tela raffigurante La Crocifissione attribuita al Van Dyck.
Interessante è anche la Chiesa di San Pietro, con un organo di 4000 canne realizzato nel 1842 da La Grassa, la Chiesa ed il Collegio dei Gesuiti, splendido esempio di barocco siciliano, e la trecentesca Chiesa di sant'Agostino in Piazza Saturno.
La Torre di Ligny, edificata nel 1671 come baluardo difensivo su ordine del vicerè don Claudio La Moraldo, principe di Ligny, oggi ospita il Museo della Preistoria e dell'Archeologia Marina, dove è possibile ammirare anfore, bauletti ed altri reperti recuperati dalle navi affondate nella zona.
Il Castello della Colombaia, o Castello di Mare, sorge su un isolotto a difesa del porto di Trapani. E' uno dei migliori esempi di architettura militare dell'isola e le fonti parlano di una fortificazione militare già nel 260 a.C., probabilmente voluta da Amilcare Barca, generale cartaginese padre del più famoso Annibale.
Degni di nota dal punto di vista architettonico sono, inoltre, il Cinquecentesco Palazzo della Giudecca, Palazzo Cavaretta, dalla sontuosa facciata barocca, Palazzo Lucatelli, ex ospedale della città, Palazzo della Vicaria, ex carcere, Palazzo Riccio di Morana, sede della Presidenza della Provincia, il Palazzo delle Poste, in stile liberty, la Trecentesca Fontana di Saturno, nella Piazza omonima e la Fontana del Tritone (1951), opera di Domenico Li Muli.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 48.796 volte.

Scegli la lingua

italiano

english