Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Lombardia Milano e dintorni Legnano

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Legnano

Descrizione

Comune della provincia di Milano, ad appena 20km dal capoluogo Lombardo, Legnano è situate nell'Alto Milanese ed attraversata dal fiume Olona. Sebbene la città abbia origini antichissime, testimoniate dal ritrovamento di alcuni reperti archeologici risalenti al 2000-1800 a.C., accanto ad altri più numerosi di epoca gallica e romana, Legnano entra ufficialmente nei libri di storia il 29 maggio del 1176 quando nelle campagne che circondano il borgo si scontrarono l'esercito dei comuni lombardi, alleati nella Lega, e le truppe di Federico Barbarossa, costringendo quest'ultimo ad abbandonare le loro terre. L'evento è ricordato ogni anno a maggio, già dal tardo Medioevo, durante la Sagra del Carroccio (il carroccio era il carro sacro portato in battaglia dalle truppe della Lega lombarda).

Tra i siti di maggior interesse, citiamo:
- il Castello di San Giorgio, la cui presenza è documentata sin dal 1231, è sorto su un antico convento di Regolari Agostiniani, con tanto di chiesetta annessa dedicata a San Giorgio. Appartenne ai Torriani, ai Visconti ed ai Lampugnani. Passò, poi, all'Ospedale Maggiore di Milano, al marchese Carlo Cristoforo Cornaggia ed infine al Comune di Legnano.
- la cinquecentesca Basilica di San Magno, opera di Giovanni Amadeo, al cui interno è conservato un prezioso altare di Bernardino Luini;
- il Santuario della Madonna delle Grazie, eretto là dove un tempo sorgeva una piccola cappella del XVI secolo, in seguito ad un miracolo della Madonna su due bimbi sordomuti;
- la Chiesa di Sant'Ambrogio, la più antica chiesa della città, già citata in un elenco del 1389 realizzato da Goffredo da Bussero;
- la Chiesa di Santa Maria Maddalena (1728);
- la Chiesa del Santo Redentore, inaugurata nel 1902;
- la Chiesa di San Giovanni Battista, la chiesa più recente di Legnano, inaugurata negli anni Settanta;
- la Chiesa di Sant'Erasmo, la cui storia è legata a quella dell'ospizio probabilmente fondato da Bonvesin de la Riva, poeta e scrittore lombardo del XIII secolo;
- la Chiesa dei Santi Magi (XVIII secolo);
- la Chiesa di San Martino, risalente al XV secolo, sebbene nell'elenco di Goffredo da Bussero fosse già presente nel 1389 una chiesa dedicata al medesimo Santo;
- la Chiesa di Santa Rita (o della Purificazione), le cui notizie risalgono al 1584 quando il cardinale Borromeo la elevò a edificio religioso di riferimento per il quartiere di Legnarello;
- il Santuario della Vergine degli orfani (anni Cinquanta del Novecento).

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 33.569 volte.

Scegli la lingua

italiano

english