Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

italiano

tu sei qui: Home Veneto Verona e dintorni Roncà

Strutture

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

I più visitati in Roncà

  • Marcato Vini Veneto

    Centodieci anni di amore per il prodotto dei più bei "giardini" vitati. Affondano in due secoli di storia le radici della Marcato, l'azienda agricola di Roncà che da sempre è sinonimo di amore per la terra e per il buon bere. Fu sul finire del 1800 quando...

  • Fattori Vini Veneto

    La nostra azienda agricola, a conduzione familiare, produce vino da oltre tre generazioni. È situata a Terrossa di Roncà, un piccolo paese nella zona del Soave, all'imbocco della Valle d'Alpone. Anni d'esperienza e la volontà di migliorare continuamente...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Roncà

Descrizione

Il toponimo si ritiene derivi dal latino e vuol dire "terra disboscata". Roncà è un comune in provincia di Verona, posto nella Val d'Alpone, ai confini con il territorio di Vicenza, su un'area dalle caratteristiche morfologiche molto varie che va dalla pianura alla zona collinare, fino alla dorsale che segna la linea di confine tra la Val d'Agno e la citata Val d'Alpone. Tale varietà di paesaggi e la possibilità di percorrere sentieri alla volta delle area ricche di fossili rendono il comune meta di turisti amanti della natura. Apprezzati i vini che ivi sono prodotti: il Soave ed il Durello.
Il rinvenimento di reperti di epoca preistorica testimonia la stabile presenza umana sul territorio; decisiva fu poi la colonizzazione dell'area da parte dei Romani che apportarono importanti innovazioni e sviluppo. Altro periodo importante per Roncà fu quello medievale in cui tra i signori feudali, che governarono nel veronese, si distinse Alberto Della Scala. Determinante per la tranquillità che si riuscì a vivere, per l'incremento demografico e la ricchezza che si produsse fu il dominio della Repubblica di Venezia. I Veneziani riuscirono a sfruttare le terre in maniera più equilibrata e proficua, diedero impulso alla bonifica delle zone acquitrinose, alla creazione di canali per regimare le acque. Il governo della Serenissima, che ebbe inizio nei primissimi anni del XV secolo, terminò con la conquista del territorio veneto da parte delle truppe francesi guidate da Napoleone Bonaparte. Il paese visse anche periodi sgradevoli, come epidemie e carestie, che ne decimarono la popolazione. La storia seguente fu condivisa dalla provincia veronese e dall'intera regione.

Da vedere:

La chiesa di Santa Margherita, risalente al Trecento, presenta un aspetto estremamente semplice:il portale, dalla forma rettangolare, è sormontato da una nicchia ogivale e da una finestrella circolare, tra i due elementi si trova una piccola tettoia. Alle estremità, poste su due semicolonne, si distinguono altrettante statue. Il tetto è a capanna con al centro una piccola croce, in posizione retrostante è la torre campanaria.
La chiesa parrocchiale, edificata in epoca ottocentesca, è un edificio di grande eleganza. La delicatezza dei colori, che caratterizzano la facciata, la rendono davvero splendida con le sue lesene e semicolonne dotate di capitello. Si articola su due livelli, quello inferiore, più ampio rispetto al superiore, si raccorda a quest'ultimo grazie ad originali archetti. Il portale è ricco e sormontato da una mezzaluna, in alto si trova una serie di aperture alte e strette ed un grande timpano ad arco sormontato da una croce.
Il Museo dei Fossili custodisce interessanti reperti raccolti nella zona.
Corte Cavaggioni.
Villa Meneguzzi.
Villa La Pastoria.
Villa Pompei.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 29.727 volte.

Scegli la lingua

italiano

english