Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Villa Minuta

    Villa Minuta

    Ospitalità di Charme in Residenza esclusiva Piscina e Giardini Villa per eventi e Matrimoni a Scala in Costiera Amalfitana Riviera...

  • Amalfi Exclusive Transfers - Contaldo Tour

    Amalfi Exclusive Transfers - Contaldo Tour

    trasferimenti, transfer, tour, excursion, escursioni, noleggio con conducente, NCC, Costiera Amalfitana, Amalfi Coast, Costa d'Amalfi,...

  • Le Cannicelle Villa Mediterranea

    Le Cannicelle Villa Mediterranea

    Ospitalità esclusiva nel Cilento, Villa con piscina panoramica e parcheggio privato, Villa vicino al mare, Vacanze di qualità...

  • Grand Hotel Il Saraceno Amalfi

    Grand Hotel Il Saraceno Amalfi

    Ospitalità di Charme Albergo 5 Stelle Eventi Matrimoni Amalfi Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Salerno Campania Italia

  • Sorrento Driving Guide

    Sorrento Driving Guide

    Servizio di trasferimento da e per gli aeroporti della Campania, Transfer ed escursioni esclusive in Costiera Amalfitana, Tour...

tu sei qui: Home Toscana Grosseto - Maremma - Argentario Castell'Azzara

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Castell'Azzara

Descrizione

Località della provincia di Grosseto, situata alle pendici meridionali del Monte Amiata, Castell'Azzara, con i suoi 820 metri slm, è il comune altimetricamente più elevato della provincia. La leggenda vuole che nel 1212, tre fratelli Aldobrandeschi (Ildebrandino, Bonifacio e Guglielmo), ammirando dal Monte Penna i loro estesi possedimenti, la bellezza di queste terre e la loro posizione strategica, decisero di costruirvi un castello turrito e tirarono a sorte (da qui l'origine del toponimo: "zara", ossia "dadi") per chi di loro ne avesse dovuto avere il merito. Possedimento dei Conti Aldobrandeschi, passò al ramo dei Santa Fiora e, in seguito, a potenti famiglie orvietane e senesi; nel 1439 fu acquisito per via matrimoniale dagli Sforza, nel 1600 fu ceduto ai Medici e, quindi, al Granducato di Toscana.
Per diversi secoli l'economia del paese si basò essenzialmente sulla ricchezza mineraria del sottosuolo e sulla conseguente attività estrattiva.
Siti di interesse:
- la Rocca Aldobrandesca, costruita nel Duecento dall'omonima famiglia, domina il centro storico di Castell'Azzara. E' costituito da un imponente palazzo patronale, articolato su tre livelli, e la torre dell'orologio;
- la Villa Sforzesca, fatta costruira dal cardinale Alessandro Sforza nel 1576 lungo l'antica Via Francigena. Nonostante fosse una delle residenze preferite dalla famiglia Sforza, dopo poco più di un secolo dalla sua edificazione cominciò il lento declino della struttura. Acquisita dall'amministrazione comunale nel 1980, dopo un lungo ed accurato restauro, questa bella residenza rinascimentale è ritornata ai fasti di un tempo.
- i resti della Rocca Silvana, roccaforte degli Aldobrandeschi;
- la Chiesa di San Nicola, situata di fronte alla Rocca Aldobrandesca, è di epoca medievale a tre navate;
- la Chiesa di San Gregorio Magno, situata presso la Villa Sforzesca;
- la Chiesa della Madonna del Rosario, risalente al Cinquecento con pregevoli affreschi;
- la settecentesca Chiesa di San Nicola da Tolentino, nel borgo minerario di Selvena;
- la Grotta del Sassocolato;
- le miniere di cinabro, la cui attività estrattiva è terminata negli anni Settanta del Novecento, erano conosciute sin dai tempi degli Etruschi e dei Romani, come attesta il rinvenimento di attrezzi rudimentali per l'estrazione del prezioso minerale.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 16.979 volte.

Scegli la lingua

italiano

english