Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • L'Arabesco Amalfi

    L'Arabesco Amalfi

    Bed and Breakfast di Charme, ospitalità in camera e colazione con panorama mozzafiato sulla Costiera Amalfitana a Pogerola di...

  • Villa Alba D'Oro Amalfi

    Villa Alba D'Oro Amalfi

    Ospitalità di Charme Villa Esclusiva Amalfi Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Salerno Campania Italia

  • Hotel Parsifal Ravello

    Hotel Parsifal Ravello

    Ospitalità Albergo 3 Stelle Eventi Esclusivi Matrimoni Ravello Costa di Amalfi Riviera di Napoli Salerno Campania Italia

  • Pizzeria a Gradillo Ravello

    Pizzeria a Gradillo Ravello

    Forno a legna, pizza da asporto, posti a sedere, pizza a domicilio

  • Amalfi Flat Costiera Amalfitana

    Amalfi Flat Costiera Amalfitana

    Ospitalità appartamenti Case Vacanza Minori Costa di Amalfi Riviera di Napoli Salerno Campania Italia

tu sei qui: Home Toscana Firenze e dintorni Scandicci

I più visitati in Scandicci

  • Fattoria San Michele a Torri Vini Chianti

    L'azienda agricola "Fattoria San Michele a Torri Srl" si trova nella zona di produzione del vino Chianti, a 15 Km da Firenze, ad una altitudine di 211 metri s.l.m. tra vigne ed oliveti che dolcemente declinano verso la valle del torrente Pesa. Estesa...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Scandicci

Descrizione

Il comune di Scandicci sorge su una zona collinare che si estende dal fiume Arno fino alla Val di Pesa.
L'origine del borgo di Scandicci risale all'epoca dei Romani, anche se numerosi reperti archeologici dimostrerebbero la sua importanza come centro in cui avvenivano traffici commerciali già nel periodo ellenico.
Dubbia è l'origine del nome del borgo: l'ipotesi più accreditata fa derivare il nome dal termine latino "scandere" che vuol dire salire, con il chiaro riferimento all'insediamento più alto nella località, raggiungibile risalendo la collina.
La storia ufficiale della comunità di Scandicci iniziò nella seconda metà del Settecento con le riforme poste in essere da Leopoldo di Lorena, che portarono alla formazione delle prime "comunitas" di Casellina e Torri che unificarono tutto il territorio.
Tra i monumenti di maggiore interesse a Scandicci segnaliamo qui la Badia di San Salvatore a Settimo, la Chiesa di San Martino alla Palma, la Parrocchiale di Santa Maria, la Villa Paserini e il Castello dell'Acciaiolo.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 97.750 volte.

Scegli la lingua

italiano

english