Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Toscana Firenze e dintorni Certaldo

Strutture

I più visitati in Certaldo

  • Fattoria di Fiano Vini Toscani

    L'antico borgo del Fiano, in origine "Alfiano", perché appartenuto alla nobile famiglia fiorentina degli Alfani, è situato alla sommità del crinale che fa da spartiacque tra Valdelsa e Valdipesa. La Fattoria di Fiano è di proprietà della famiglia Bing...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Certaldo

Descrizione

Nota soprattutto per essere la città natale di Boccaccio, il nome Certaldo deriva o dal latino "cerrus altus" o dal germanico "cerrus aldo"; in entrambi i casi significa altura ricoperta da cerri.
Di origini etrusco-romane, il territorio di Certaldo venne concesso da Federico Barbarossa nel 1164 ai conti Alberti, i quali ben presto dovettero arrendere alla potenza egemonica dei fiorentini, abbattendo tutte le torri, simbolo di nobiltà e mezzo di difesa.
Interessante è Certaldo Alto, con il suo tipico tessuto urbanistico medievale, caratterizzato da strade strette e le poche piazze.
Ricca di importanti monumenti artistico-architettonici, tra cui Palazzo Stiozzi Ridolfi, Palazzo Giannozzi, il Palazzo Pretorio e la casa del Boccaccio, oggi sede di una fornita biblioteca e del centro studi dedicato al noto poeta.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 57.595 volte.

Scegli la lingua

italiano

english