Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Toscana Firenze e dintorni Montelupo Fiorentino

Strutture

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Montelupo Fiorentino

Descrizione

Alla confluenza del fiume Arno col torrente Pesa, sorge Montelupo Fiorentino, nel Valdarno inferiore.
I primi insediamenti nella zona di Montelupo Fiorentino risalgono all'epoca etrusco-romana, come dimostrano i numerosi reperti archeologici rinvenuti in zona. Tuttavia l'effettivo consolidamento degli insediamenti abitativi avvenne in epoca medievale, quando il borgo si trovò sotto la giurisdizione dei Conti Alberti, i quali vi costruirono un'imponente castello per il controllo dell'asse viario che collegava Firenze e Pisa.
Nel 1203 la città di Firenze strinse d'assedio Montelupo Fiorentino, sottraendone il controllo ai Conti Alberti e distruggendo le fortificazioni a difesa della città. Con l'avvento dei Duchi di Lorena, il territorio fu bonificato dalle paludi malariche.
Tra i monumenti di maggiore rilievo a Montelupo Fiorentino citiamo qui la Pieve di San Giovanni Evangelista, il Monastero di San Lorenzo, il Palazzo del Podestà e il Museo Archeologico e della Ceramica.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 49.891 volte.

Scegli la lingua

italiano

english