Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Puglia Lecce e Salento Nardò

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Nardò

Descrizione

Splendida cittadina costiera della Penisola salentina, affacciata sul Mar Jonio, Nardò vanta origini antichissime, testimoniate da una serie di reperti rinvenuti nell'area, soprattutto nella Baia di Uluzzu, dove si trovano diverse grotte (Uluzzu e del Cavallo) con graffiti preistorici.
Fondata dai Messapi, nel 269 a.C. cadde sotto l'egemonia romana fino alla caduta dell'Impero. Seguirono, poi, le dominazioni dei Bizantini, dei Goti, dei Longobardi, dei Normanni, degli Angioini e degli Aragonesi.
Spettacolare la Cattedrale medievale in stile romanico, la cui facciata fu rimaneggiata nel Settecento, e restaurata verso la fine del XIX secolo. All'interno è conservato un pregevole Crocifisso ligneo nero risalente al XII-XIII secolo ed alcuni resti di affreschi databili XI-XV secolo. Interessanti sono anche le chiese barocche di San Domenico, Santa Chiara e Sant'Antonio di Padova, il Castello degli Acquaviva, oggi sede del municipio, la scenografica Piazza Salandra, definita una delle più belle piazze d'Italia, con al centro la guglia dell'Immacolata, sorta dopo il terremoto del 1743, e circondata da eleganti edifici in stile barocco, tra cui il Palazzo della Pretura e la Chiesa di San Trifone, nonché il c.d. Sedile, l'edificio più antico, probabilmente sede del Camerlengo dell'università.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 28.624 volte.

Scegli la lingua

italiano

english