Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Hotel Marina Riviera Amalfi

    Hotel Marina Riviera Amalfi

    Ospitalità di Charme Albergo 4 Stelle Superior Boutique Hotel Piscina Amalfi Costiera Amalfitana Salerno Campania Italia

  • Vigne Irpine

    Vigne Irpine

    Aglianico, Greco di Tufo, Taurasi, Falanghina, Coda di Volpe, Fiano di Avellino, Vini Passiti Passione, Rosato di Aglianico Santa...

  • Luigi Sabino Transfers & Excursions

    Luigi Sabino Transfers & Excursions

    Trasferimenti ed escursioni in Costiera Amalfitana, noleggio con conducente Amalfi, Tour in Costa d'Amalfi, trasferimenti da Positano,...

  • Wine Tour AmalfiCoast

    Wine Tour AmalfiCoast

    Escursioni e trasferimenti esclusivi in Costiera Amalfitana, Tour delle cantine più importanti in Costa di Amalfi e in provincia...

  • Hotel Luna Convento Amalfi

    Hotel Luna Convento Amalfi

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle Ristorante Eventi e Matrimoni Amalfi Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Salerno Campania...

tu sei qui: Home Basilicata Parco Nazionale del Pollino Calvera

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Calvera

Descrizione

Piccolo comune della provincia di Potenza, immerso nel territorio del Parco Nazionale del Pollino, alle pendici del monte Mancino, Calvera si sviluppò intono al X-XI secolo, in concomitanza con l'arrivo nella zona dei monaci basiliani, che iniziarono un imponente opera di dissodamento dei terreni. Il borgo, in origine, si chiamava Kalaurus, ossia "luogo in cui si respira aria buona". E' menzionato per la prima volta in un documento del 1041.
Siti di interesse:
- la Chiesa Madre, con tele del Seicento e del Settecento;
- la cappella di San Gaetano, situata a circa 500 metri dall'abitato e fondata nel 1701;
- Palazzo Mazzilli, ornato sulle pareti esterne con un cornicione rappresentante le quattro stagioni, medaglioni marmorei e statue, teste di angeli e sculture diverse. All'interno gli ambienti sono arredati con alcuni busti marmorei, tra cui caratteristico e artisticamente interessante quello che rappresenta la dama col velo.
- Palazzo Martinese-Mazzilli-Salerno, ornato all'esterno con medaglioni.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 21.830 volte.

Scegli la lingua

italiano

english