Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

italiano

tu sei qui: Home Piemonte Langhe e Roero Bra

I più visitati in Bra

  • Hotel La Corte Albertina Piemonte

    Una storica dimora, trasformata in intimo albergo, per realizzare con straordinaria armonia degli ambienti, un luogo di pace, dove gli ospiti ritrovano il gusto ed il fascino dell'antico, unitamente al totale confort. Dal romantico cortiletto attraverso...

  • Ascheri Vitigni e Cantina dal 1880 Bra

    Abbiamo creato i nostri vigneti con l'attenzione per l'utilizzo delle selezioni più adatte ad esprimere il massimo della potenzialità di ogni vitigno, in abbinamento con i portainnesti meno vigorosi. Li gestiamo per ottenere il massimo in relazione alle...

  • Ristorante Garibaldi Bra

    Ristorante Garibaldi Bra Gastronomia Italiana Bra Cuneo Piemonte Italia

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Bra

Descrizione

Nella zona del Roero, Bra, il cui nome significa "luogo delle delizie", fu abitata fin dal Neolitico. In epoca romana, con la fondazione della città di Pollentia (attuale Pollenzo, ora frazione del comune di Bra) divenne un importante polo commerciale e militare. Numerosi reperti archeologici sono stati rinvenuti ed oggi sono conservati presso il Museo Civico che ha sede in Palazzo Traversa.
L'origine della villa di Bra si deve probabilmente ad un gruppo di monaci dell'Abbazia di San Colombano di Bobbio che diedero origine, nel 1082 ad un borgo che si andò formando e ampliando nella località della Veneria.
Bra divenne città con decreto di Carlo Emanuele III di Savoia nel 1760.
Simbolo della città è la Zizzola, un edificio a pianta ottagonale costruito nel 1840; la cupola della Chiesa di Santa Chiara, capolavoro del roccocò piemontese, è opera di Bernardo Vittone.
Bra è una città d'arte che rivendica da qualche anno una forte identità anche in campo enogastronomico. Qui, in via della Mendicità Istruita, nasce nel 1989, l'associazione internazionale "Slow Food" che ogni due anni organizza "Cheese", la più importante rassegna internazionale dedicata al formaggio di qualità.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 74.785 volte.

Scegli la lingua

italiano

english