Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Locanda della Fortuna Faenza

    Locanda della Fortuna Faenza

    Ospitalità Agrituristica Camere e Colazione Faenza Ravenna Emilia Romagna Italia

  • Hotel Olympic Milano Marittima

    Hotel Olympic Milano Marittima

    Ospitalità di Qualità, Abergo mare Cervia Milano Marittima Ravenna Emilia Romagna Italia

  • La Sabbiona Agriturismo e Vini

    La Sabbiona Agriturismo e Vini

    Ospitalità Camere e Colazione Casa Vacanze agrituristica Produzione Vino di Qualità Faenza Ravenna Emilia Romagna Italia

  • Hotel Flora Venezia

    Hotel Flora Venezia

    Ospitalità di Qualità Camere e Colazione Hotel 3 Stelle Albergo di Charme Venezia Veneto Italia

  • Vigne Irpine

    Vigne Irpine

    Aglianico, Greco di Tufo, Taurasi, Falanghina, Coda di Volpe, Fiano di Avellino, Vini Passiti Passione, Rosato di Aglianico Santa...

tu sei qui: Home Emilia Romagna Bologna e dintorni Monzuno

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Monzuno

Descrizione

E' un comune della provincia di Bologna, situato sul versante settentrionale del Monte Venere, tra le valli del Setta, del Savena e del Sambro. Sebbene l'area sia stata abitata sin dall'Eneolitico, molto più cospicui sono i ritrovamenti di epoca romana: o stesso toponimo, infatti, deriverebbe con molta probabilità da Giove (Mons Zeus) o da Giunone (Mons Juno). Nell'alto medievo, nell'attuale frazione di Montorio sorgeva un castello che segnava il confine tra Bizantini e Longobadi, distrutto nel 1376.
Siti di interesse:
- la Chiesa di San Giovanni Evangelista, ricostruita nel 1891, il cui interno è in stile barocco;
- la trecentesca Chiesa di San Michele, rimaneggiata nel seicento;
- il castello di Elle, nella frazione di Rioveggio, della famiglia Berti, cui appartengono altri due manieri (la torre di Montorio e la Poverara);
- la casa torre di Ca' Marsili del XV secolo.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 19.086 volte.

Scegli la lingua

italiano

english