Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Lazio Campagna laziale Civitella d'Agliano Hotel Alberghi Mottura Vini ed Ospitalità

I più visitati in Civitella d'Agliano

  • Mottura Vini ed Ospitalità

    Nelle vigne Mottura vengono coltivate diverse varietà: il Procanico, con grappolo spargolo, molto resistente alle muffe, di colore rosso oro di limitata produttività e buona personalità; il Verdello, con grappolo compatto di cupo color verde, ottima acidità...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Mottura Vini ed Ospitalità

Civitella d'Agliano Viterbo Lazio Italia

Contatti

Civitella d'Agliano Poggio della Costa, 1 +39 0761 914533 +39 0761 1810100

Descrizione

Nelle vigne Mottura vengono coltivate diverse varietà: il Procanico, con grappolo spargolo, molto resistente alle muffe, di colore rosso oro di limitata produttività e buona personalità; il Verdello, con grappolo compatto di cupo color verde, ottima acidità ed aromi fini ed eleganti; il Grechetto, del quale sono stati individuati e selezionati in azienda ben tre diversi cloni con profumi ricchi, inebrianti, lunghi e corpo vigoroso ed avvolgente; il Drupeggio, dal profumo floreale e corpo vellutato, lo Chardonnay, base dello Spumante metodo classico,

Merlot, Montepulciano d'Abruzzo e Pinot Nero, rossi che spesso trovano qui le condizioni ideali per grandi vini.

Una tavolozza di profumi e di sensazioni diverse che offrono ricca materia per la creazione di vini dalla forte personalità. La coltivazione e la raccolta delle uve avviene nel massimo rispetto delle tecniche tradizionali e dell'ambiente: le piante vengono trattate esclusivamente con fertilizzanti naturali, escludendo gli additivi chimici; la raccolta viene fatta rigorosamente a mano e tutte le uve vengono vinificate in azienda secondo le più moderne tecniche, finalizzate anche in questa fase all'esclusione di qualsiasi intervento chimico.

Durante la fermentazione la temperatura viene mantenuta costantemente tra i 18° e i 20° C, valori ottimali, perché il mosto mantenga ed esalti le proprie caratteristiche. Il vino viene lasciato riposare a lungo sulle proprie fecce, a chiarificarsi naturalmente, agevolato dal freddo invernale. In primavera, quando i vini hanno già reagito al cambio di stagione, si procede all'accurata selezione dei mosti e all'assemblaggio delle diverse masse finora tenute separate.

Questo è il momento in cui si esprime la creatività del produttore di vini: dall'eterogeneità delle masse e dai gusti personali nascono il Poggio della Costa, il Tragugnano, l'Orvieto secco e amabile, il nostro prezioso Muffo, lo Spumante, il Magone, il Civitella rosso, il Latour a Civitella ed il Nenfro che verranno imbottigliati in azienda e posti a maturare nelle cantine o nelle fresche grotte di tufo.

Mappa

La pagina web di questa struttura è stata visitata 23.770 volte.

Scegli la lingua

italiano

english