Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • La Brezza Net Art Cafè Positano

    La Brezza Net Art Cafè Positano

    Lifestyle Lounge Bar Slow snack Internet Point Sushi Bar Positano Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Sorrento Salerno Campania...

  • B&B Villa Mary Positano Costa di Amalfi

    B&B Villa Mary Positano Costa di Amalfi

    Ospitalità Camere e Colazione Casa Vacanza Positano Costiera Amalfitana Riviera di Napoli e Sorrento Salerno Campania Italia

  • Hotel Poseidon Positano

    Hotel Poseidon Positano

    Ospitalità di Benessere e Charme Albergo di Qualità con Ristorante e Centro Benessere Eventi e Matrimoni Positano Costiera Amalfitana...

  • Wine Tour AmalfiCoast

    Wine Tour AmalfiCoast

    Escursioni e trasferimenti esclusivi in Costiera Amalfitana, Tour delle cantine più importanti in Costa di Amalfi e in provincia...

  • Liparlati Bed and Breakfast Positano

    Liparlati Bed and Breakfast Positano

    Ospitalità di Qualità B&B Camera e Colazione Case Vacanza Positano Costiera Amalfitana Riviera di Napoli e Sorrento Salerno Campania...

tu sei qui: Home Lazio Campagna laziale Amatrice

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Amatrice

Descrizione

E' un comune della provincia di Rieti, al confine con l'Abruzzo, situato in una verde conca ed il articolato in un altopiano, con altitudine variante tra i 900 e i 1000 metri, ospitante il bacino artificiale del Lago Scandarello e circondato da monti che superano i 2400 metri d'altitudine, in corrispondenza della dorsale principale dei Monti della Laga. Incluso nel Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga, Amatrice è una cittadina ricca di storia, arte e cultura.
I primissimi insediamenti umani risalgono al periodo preistorico, ipotesi confermata dal ritrovamento di alcuni reperti risalenti a quel periodo. Del periodo romano, invece, rimangono i resti di alcuni edifici e tombe. Dopo la caduta dell'Impero Romano, anche Amatrice conobbe le invasioni barbariche e la loro furia distruttiva; con i Longobardi Amatrice passò sotto il Comitato di Ascoli. Nel 1265 entra a far parte del Regno di Napoli; tra il 1582 e il 1692, pur continuando a far parte del Regno di Napoli, passò sotto il dominio degli Orsini, prima, e dei medici di Firenze, poi.
L'attuale aspetto urbanistico della città, incentrato su una pianta regolare, è ufficialmente attribuito a Nicola Filotesio, detto Cola dell'Amatrice, dopo le distruzioni subite nel 1529.
Siti di interesse:
- la quattrocentesca Chiesa di Sant'Agostino, dal bel portale tardo-gotico e pregevoli affreschi all'interno;
- la quattrocentesca Chiesa di Sant'Emidio, oggi sede del Civico Museo;
- la Chiesa di San Francesco, risalente al Trecento, con affreschi quattrocenteschi nell'abside;
- la Chiesa di Santa Maria di Porta Ferrata (XVI secolo);
- la Chiesa di San Martino, nella frazione omonima, in stile gotico con una raffigurazione della Via Crucis del francese Dubercelle;
- la Chiesa di Santa Maria delle Grazie, con affreschi del XV secolo e dei primissimi anni del XVi secolo;
- il Santuario della Madonna di Filetta;
- Torre Civica (XIII secolo);
- Porta San Francesco e Porta Castello (XIII secolo).

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 22.553 volte.

Scegli la lingua

italiano

english