Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Mamma Agata Scuola di Cucina Ravello

    Mamma Agata Scuola di Cucina Ravello

    Ospitalità Agrituristica di Charme Corsi di Cucina Matrimoni Esclusivi Ravello Costa d'Amalfi Salerno Campania Italia

  • Le Alcove Resort Puglia

    Le Alcove Resort Puglia

    Ospitalità di Qualità Relais di Charme Camere e Colazione Alberobello Trulli Bari Puglia Italia

  • Hotel Sole Splendid Maiori

    Hotel Sole Splendid Maiori

    albergo a Maiori, hotel a Maiori, hotel in Costiera Amalfitana, albergo vista mare, camere vista mare, spiaggia attrezzata, parcheggio,...

  • Autoservizi Imperato Costa di Amalfi

    Autoservizi Imperato Costa di Amalfi

    Noleggio auto di lusso con conducente Trasferimenti esclusivi Aeroporti Napoli Roma Costiera Amalfitana Salerno Campania Italia

  • Torre Saracena Amalfi

    Torre Saracena Amalfi

    Ristorante gastronomia mediterranea Eventi esclusivi sulla Costa di Amalfi Salerno Campania Italia

tu sei qui: Home Sicilia Entroterra siciliano Gangi

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Gangi

Descrizione

E' un comune della provincia di Palermo, situato nella Sicilia centro-settentrionale, sul Monte Marone.
Numerosi scavi archeologici condotti nella zona rilevano che con molta probabilità l'antica città sicula di Engyon avesse sede qui e non presso Nicosia. In località Gangivecchio, inoltre, sono stati riportati alla luce reperti risalenti al periodo romano e medievale. L'antico borgo fu distrutto nel 1299 da Federico II mentre l'attule si sviluppò attorno al castello dei Ventimiglia nel XIV secolo. Successivamente fu governata dalle famiglie Graffeo e Valguarnera.
Il borgo, dall'aspetto tipicamente medievale, con stretti vicoli e case in pietra, è dominato da quel che rimane del Castello dei Ventimiglia, realizzato nel XIV secolo da Francesco I Ventimiglia.
La poderosa ed imponente Torre dei Ventimiglia è oggi il campanile della Chiesa Madre di San Nicolò, risalente al XVIII secolo al cui interno è conservato lo splendido Giudizio Universale di Giuseppe Salerno.
Nella Chiesa del Santissimo Salvatore si conserva un bel Crocifisso di fra' Umile da Petralia, e una tela, la Caduta di Cristo sotto la croce, attribuita a Giuseppe Salerno.
Segnaliamo, infine, anche i Palazzi nobiliari (Palazzo Bongiorno-Li Destri, Palazzo Mocciaro e Palazzo Sgadari), la Chiesa di San Paolo (o San Giuseppe dei ricchi) del XVI secolo, il Santuario dello Spirito Santo, la Fontana del Leone, la Chiesa del Monte, la Chiesa dell'Abbazia, la Chiesa di San Giovanni, la Chiesa dei Santi Cosma e Damiano ed il palazzo del Municipio, in stile neo-gotico.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 27.780 volte.

Scegli la lingua

italiano

english