Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Ristorante Eolo Amalfi

    Ristorante Eolo Amalfi

    Gastronomia Gourmet Piatti Tipici Amalfi Costiera Amalfitana Salerno Campania Italia

  • Sal De Riso Costa d'Amalfi

    Sal De Riso Costa d'Amalfi

    Antici Sapori della Costa di Amalfi Salvatore De Riso Maestro Pasticcere Bar Lounge Minori Costiera Amalfitana Salerno Campania...

  • Villa Lara Amalfi

    Villa Lara Amalfi

    Ospitalità di Qualità Relais di Charme Camere e Colazione Bed and Breakfast Alberghi in Amalfi Costiera Amalfitana Riviera di...

  • Abano Ritz Hotel & SPA Veneto

    Abano Ritz Hotel & SPA Veneto

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 5 Stelle Centro Benessere Beauty Club Abano Terme Padova Veneto Italia

  • Hotel La Corte Albertina Piemonte

    Hotel La Corte Albertina Piemonte

    Albergo di Qualità Ospitalità di Charme Camera e Colazione Hotel 3 Stelle Pollenzo Bra Cuneo Langhe Roero Piemonte Italia

tu sei qui: Home Abruzzo L'Aquila e dintorni Capestrano

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Capestrano

Descrizione

E' un comune della provincia de L'Aquila, situato nell'Alta Valle del Tirino, Capestrano è un grazioso borgo dominato dalla mole del castello Piccolomini. Fu probabilmente fondato dagli abitanti di Aufinum che si ritirarono in questi luoghi per evitare le continue scorrerie barbariche. Nel III secolo fu feudo di Tolomeo di Raiano, passando, nei secoli successivi, a Pietro Conte di Celano, ad Antonio Piccolomini ed infine al Regno di Napoli. Nel 1934 venne qui rinvenuta la famosa statua di Capestrano, oggi conservata presso il Museo Archeologico di Chieti, alta circa 2 metri, risalente al VI secolo a.C. e raffigurante un guerriero italico con un largo copricapo (che probabilmente fungeva da scudo e veniva posto sul capo dei guerrieri defunti) ed un'iscrizione picena alla base.
Meritano una visita:
- il Monastero di San Pietro ad oratorium, fondato dai benedettini nel 752 in stile romanico con tre navate ed impreziosito da affreschi bizantini del XIII secolo;
- il Convento di San Giovanni, costruito nel XV secolo per volontà di San Giovanni da Capestrano, morto a Belgrado durante una crociata; ha subito numerosi rimaneggiamenti nel corso dei secoli ed all'interno della struttura sono conservate numerose reliquie del Santo;
- il castello Piccolomini, fatto realizzare da Antonio Piccolomini, duca d'Amalfi, che fungeva sia da fortezza difensiva che da residenza baronale. Ha pianta triangolare e nel cortile sono ancora ben visibili un pozzo del Quattrocento e l'alta torre quadrata.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 15.008 volte.

Carrello Contatti

Clicca sull'icona del carrello per creare una lista di strutture da contattare.

Scegli la lingua

italiano

english