Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Wine AmalfiCoast Enoteca Ravello

    Wine AmalfiCoast Enoteca Ravello

    Vini Costa d'Amalfi a Ravello Costiera Amalfitana Salerno Campania Italia

  • Hotel Savoy Firenze

    Hotel Savoy Firenze

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 5 Stelle Benessere Fitness Center Firenze Toscana Italia

  • Private Tour in Italy

    Private Tour in Italy

    Noleggio auto con conducente, escursioni esclusive, trasferimenti, taxi privati Sorrento, Riviera di Napoli, Positano, Costa d'Amalfi,...

  • Albadamare

    Albadamare

    Ospitalità di Charme, Piccolo Hotel di qualità, Camera e Colazione Praiano Costiera Amalfitana Provincia di Salerno Campania Italia

  • Relais Bella Baia Agriturismo Maiori

    Relais Bella Baia Agriturismo Maiori

    Ospitalità agrituristica Appartamenti Camera e Colazione Cannaverde Maiori Costa d'Amalfi Riviera di Napoli Salerno Campania Italia

tu sei qui: Home Abruzzo L'Aquila e dintorni Bugnara

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Bugnara

Descrizione

E' un comune della provincia de L'Aquila, situato nella conca di Sulmona, lungo l'antica strada Sannitica. Il toponimo deriverebbe, con molta probabilità, dal latino "Bonae ara" (altare della dea Bona o Cerere: infatti l'attuale Chiesa della Madonna della neve sorge su un antico tempietto romano dedicato proprio alla dea dell'abbondanza e di cui restano ancora tracce).
Le prime notizie certe risalgono al VI secolo, sebbene recenti ritrovamenti attestino la presenza di "ville" già in epoche antecedenti. A partire dal 1079, con il conte Simone di Sangro, ha inizio il lungo dominio della famiglia di Sangro che contribuirà allo sviluppo economico, sociale e culturale del paese fino alla fine della dinastia nel 1759.

Da visitare:
- la Chiesa del SS. Rosario, affacciata sull'omonima piazza e terminata nel 1602. In stile tardo-barocco conserva all'interno un maestoso altare maggiore in legno scolpito e decorato;
- il Palazzo Ducale, anche detto Rocca dello Scorpione, realizzato intorno all'anno Mille;
- la Chiesa della Madonna della Neve, realizzata su un antico tempio romano dedicato a Cerere, come risulta dal rinvenimento di una lapide recante un'iscrizione in cui si cita Helvia, sacerdotessa della dea, e vengono illustrate le sue funzioni;
- la trecentesca Chiesa di Santa Maria degli Angeli, al cui interno è conservato un pregevole trittico;
- la chiesa di San Giuseppe, nell'omonima borgata;
- la Chiesa di Santa Maria della Pace, nella contrada Torre de' Nolfi.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 22.774 volte.

Scegli la lingua

italiano

english