Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

italiano

  • Hotel Naples Napoli

    Hotel Naples Napoli

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle Ristorante Bar Eventi Matrimoni Meeting Napoli Campania Italia

  • Wine Tour AmalfiCoast

    Wine Tour AmalfiCoast

    Escursioni e trasferimenti esclusivi in Costiera Amalfitana, Tour delle cantine più importanti in Costa di Amalfi e in provincia...

  • Casa Vacanze l'Amore Costa d'Amalfi

    Casa Vacanze l'Amore Costa d'Amalfi

    Ospitalità di Charme in appartamenti esclusivi in Costiera Amalfitana, Maiori Residenza di lusso in palazzo storico, Costa Amalfitana...

  • Relais Il Cannito Capaccio

    Relais Il Cannito Capaccio

    Ospitalità di Charme Camere e Colazione Capaccio B&B di Lusso Paestum Costa Cilentana Escursioni Costa d'Amalfi Salerno Campania...

  • Liparlati Bed and Breakfast Positano

    Liparlati Bed and Breakfast Positano

    Ospitalità di Qualità B&B Camera e Colazione Case Vacanza Positano Costiera Amalfitana Riviera di Napoli e Sorrento Salerno Campania...

tu sei qui: Home Campania Napoli e il suo golfo Napoli

Primo Piano

I più visitati in Napoli

  • Hotel Naples Napoli

    L'Hotel Naples immerso nel centro storico della città, cuore della Napoli antica, nasce in una delle più centrali strade di Napoli, corso Umberto I, di fronte all'Università Federico II e alla storica via Mezzocannone centro nevralgico della vita universitaria....

  • Marittima Partenopea

    Fondata nel 1982 dal capitano Michele Russo, il quale vantava ben 20 anni di carriera nella marina mercantile, Marittima Partenopea (già Sermar sas) è un'agenzia marittima con sede nel cuore del porto di Napoli, consentendo ai propri clienti di espletare...

  • Mulas & Charter

    La società offre servizi nautici a 360° quali: - Compravendita imbarcazioni - Noleggio a breve e lungo termine - Trasferimenti - Consulenza per: Leasing, Assicurazioni, Rina ed Assistenza Cantieristica. Gli uffici sono situati a Posillipo a pochi passi...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Napoli

Castel dell'Ovo

Castel dell'Ovo

Descrizione

All'ombra del Vesuvio, Napoli incanta, affascina, emoziona! Non si può rimanere indifferenti alla carica emotiva che sprigiona questa città! Ha un quid in più che la rende diversa ed unica!
E' stata la città che forse, più di altre, ha impresso un segno del suo essere in quegli aspetti che all'estero rimandano inevitabilmente all'Italia. Pensiamo alla pizza, alla pasta, al ragù, alla pastiera, al babà, alla tarantella, alle canzoni napoletane, al teatro napoletano, alla tipica comicità napoletana, alla maschera di Pulcinella!
Nata come colonia greca (Neapolis), per ben otto secoli è stata la capitale dell'Italia meridionale e della Sicilia. Un simile passato da protagonista si rispecchia chiaramente nel centro storico della città, dichiarato dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità nel 1995. Un centro storico talmente grande - il più grande d´Europa - e talmente ricco (Napoli nel ´700 contava qualcosa come 500 cupole, oggi sono un centinaio in meno anche a causa dei bombardamenti della Seconda guerra mondiale: comunque resta la città con il più alto numero di chiese monumentali al mondo) che è affascinante perdersi al suo interno, rapiti dai vicoli dei quartieri più popolari, dai profili dei palazzi storici, dagli innumerevoli segni della devozione religiosa, rigorosamente tutti in stile barocco.
Se il lungomare Caracciolo e via Partenope sono la passeggiata principale dei napoletani (fino a Castel dell'Ovo), piazza Plebiscito è il cuore pulsante della città, il luogo dei grandi raduni dei napoletani: proprio sulla piazza si affaccia il Palazzo Reale, fulcro del potere a Napoli sin dal 1600.
Alle sue spalle, Castel Nuovo, meglio noto come il Maschio Angioino, che domina piazza Municipio.
E proprio dietro al Municipio si trova via Toledo, a ovest della quale si sviluppa il dedalo dei Quartieri Spagnoli, noti come una delle zone "più napoletane" della città.
Così come, del resto, la contigua Spaccanapoli, uno dei quartieri - tra l´altro - più ricchi di chiese: una fra tutte, Santa Chiara, con l´annesso chiostro delle clarisse, realizzati nel 1300.
Al fianco di San Lorenzo Maggiore (frequentata anche dal Boccaccio, mentre il Petrarca dimorò nell'annesso convento) si dipana via dei Tribunali, intersecata tra l´altro da via del Duomo: eretto in un luogo che ospitava un edificio di culto sin dal quarto secolo, il Duomo è stato soggetto a successivi restauri e rimaneggiamenti: comunque, i portali risalgono al 1400 e l'interno ospita la chiesa di Santa Restituta, una delle basiliche paleocristiane sulle quali si poggia.
E dall´alto i quartieri storici della città sono dominati dalla collina del Vomero, una città nella città.
Ma non si possono certo poi tralasciare i musei che arricchiscono Napoli, a iniziare dal Museo archeologico nazionale e dalla Reggia di Capodimonte, in collina, che conserva una splendida e unica collezione di porcellane. E poi non si possono perdere il monastero dei Girolamini, il conservatorio di musica di San Pietro a Maiella, il Pio Monte della Misericordia (con la sua famosa galleria d´arte), la cappella di San Severo, in cui è custodita la misteriosa statua del Cristo velato.
Nel ventre della città sono poi da visitare anche le Catacombe di San Gennaro, il complesso cimiteriale più importante del sud Italia sia per vetustà (risalgono al secondo secolo) sia per gli affreschi che ospita, risalenti fino al decimo secolo.
A proposito di San Gennaro, il santo patrono per eccellenza: il suo sangue venne raccolto in una ampolla e tre volte all'anno - il 19 settembre, il sabato precedente alla prima domenica di maggio e il 16 dicembre - si compie, nel duomo, il "miracolo" del sangue, che si scioglie per poi ricoagularsi.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 1.362.975 volte.

Scegli la lingua

italiano

english