Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Trentino Alto Adige Bolzano e dintorni Montagna

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Montagna

Descrizione

Situato in posizione panoramica sulla Valle dell'Adige, Montagna (Montan in tedesco) è un caratteristico comune della provincia di Bolzano, circondato da vigneti e frutteti, lungo la c.d. Strada del Vino.
Il toponimo deriverebbe dal latino "muntanea" (di monte) ed è attestato per la prima volta già nel 1215.
Il centro è immerso nella natura incontaminata del "Giardino del Sudtirolo" e conserva il tipico stile architettonico d'Oltradige, nato dalle influenze rinascimentali introdotte da architetti veneziani e toscani.
E' il luogo ideale per effettuare passeggiate al'aria aperta o lungo i sentiri montani, ammirando lo splendido paesaggio del Parco Naturale Monte Corno. Inoltre, è possibile raggiungere in breve tempo il complesso sciistico Dolomiti Superski.
Siti di interese:
- il Castel d'Enna, risalente al Trecento e completamente ristrutturato nel 1880; attualmente è di proprietà privata;
- la Chiesa di San Bartolomeo, in stile neoromanico;
- la Chiesa di Santo Stefano, al cui interno è possibile ammirare l'altare tardo-gotico di Hans Klocker;
- il convento dei frati cappuccini, nella frazione di Casignano;
- la collina di Castelfeder, biotipo nonché sede di insediamenti e fortificazioni risalenti sino alla preistoria (un villaggio retico) ed i ruderi della Chiesa di Santa Barbara, attiva fino al XIX secolo.
- la ferrovia elettrica della Val di Fiemme, attiva dal 1818 al 1863.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 17.988 volte.

Scegli la lingua

italiano

english