Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Torre Saracena Amalfi

    Torre Saracena Amalfi

    Ristorante gastronomia mediterranea Eventi esclusivi sulla Costa di Amalfi Salerno Campania Italia

  • Villa Eva Ravello

    Villa Eva Ravello

    Villa di Charme Eventi Ricevimenti Matrimoni Exclusive Resort Ravello Costa d'Amalfi Salerno Campania Italia

  • Riserva Privata San Settimio Marche

    Riserva Privata San Settimio Marche

    Ospitalità di Lusso e Charme Centro Benessere SPA Ristorante Beauty Center Centro congressi Scuola Fuoristrada Meeting Cerimonie...

  • Sal De Riso Costa d'Amalfi

    Sal De Riso Costa d'Amalfi

    Antici Sapori della Costa di Amalfi Salvatore De Riso Maestro Pasticcere Bar Lounge Minori Costiera Amalfitana Salerno Campania...

  • Amalfi Vacation Costa di Amalfi

    Amalfi Vacation Costa di Amalfi

    Ospitalità in Ville ed appartamenti esclusivi Case Vacanza Amalfi Minori Ravello Positano Costiera Amalfitana e Riviera di Napoli...

tu sei qui: Home Emilia Romagna Modena e Reggio Emilia Gualtieri

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Gualtieri

Descrizione

Comune della provincia di Reggio Emilia, situato a ridosso dell'argine del Po che segna il confine con la Lombardia, Gualtieri fu interessata da insediamenti abitativi sin dall'Età del Ferro; più consistenti, invece, sono i ritrovamenti del periodo dell'Età del Bronzo, della dominazione etrusca e della successiva colonizzazione romana. Il toponimo compare nel periodo longobardo, quando il borgo assume il nome di "Castrum Walterii", fondata dal longobardo Gualtiero (VII secolo). Fu dominio dei vescovi di Parma, degli Este, dei Da Correggio e nuovamente degli Este che lo infeudarono ai Bentivoglio col titolo di marchesato. I Bentivoglio intrapresero una imponente opera di bonifica delle paludi e realizzazione di nuovi edifici che contribuirono allo sviluppo economico, culturale ed urbanistico della città.
Siti di interesse:
- la splendida Piazza Bentivoglio, realizzata dall'architetto ferrarese G.B.Aleotti detto l'Argenta (la piazza, infatti, è anche detta Piazza Argenta), con tre lati occupati da un armonico porticato ed il quarto dall'imponente mole di Palazzo Bentivoglio.
- Palazzo Bentivoglio, residenza dei marchesi di Gualtieri ed oggi sede del Museo dedicato al pittore naif Antonio Ligabue, si affaccia sull'omonima piazza, di fronte alla bella torre dell'Orologio, recentemente restaurata. L'esterno ha l'austera imponenza del mattone nudo, mentre all'interno troviamo sale finemente affrescate con episodi della Gerusalemme Liberata e la Leggenda dei Giganti, oltre al grazioso teatro e la cappella privata.
- la Collegiata di Santa Maria della Neve, progettata dall'Argenta e situata sul lato sud della piazza;
- la Chiesa di Sant'Andrea, la più antica della città e risalente al XIII secolo;
- la Chiesa della Concezione, con uno splendido soffitto intagliato al cui centro spicca il medaglione raffigurante l'Assunzione, della scuola del Battistelli.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 17.734 volte.

Scegli la lingua

italiano

english