Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Vigne Irpine

    Vigne Irpine

    Aglianico, Greco di Tufo, Taurasi, Falanghina, Coda di Volpe, Fiano di Avellino, Vini Passiti Passione, Rosato di Aglianico Santa...

  • Le Conche Country House

    Le Conche Country House

    Ospitalità agrituristica di qualità, Bed and Breakfast di Charme Irpinia Villamaina Avellino Campania Italia

  • Amalfi Coast Destination Tour

    Amalfi Coast Destination Tour

    Car Service Trasferimenti ed Escursioni esclusive Shuttle Amalfi Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Sorrento Positano Salerno...

  • Il Riccio Capri Beach Club

    Il Riccio Capri Beach Club

    Gastronomia Mediterranea Ristorante esclusivo Lifestyle Beach Club Isola di Capri Riviera di Napoli Campania Italia

  • Taxi Amalficoast

    Taxi Amalficoast

    Servizi Taxi noleggio auto con conducente mini van escursioni esclusive Trasferimenti da e per aeroporti italiani Ravello Costa...

tu sei qui: Home Campania Avellino e dintorni Calitri

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Calitri

Descrizione

Cittadina della provincia di Avellino, Calitri è posta tra le valli del fiume Ofanto ed il torrente Corinto.
Come tutti gli altri paesi di questa zona, ha delle origini molto antiche: i primi insediamenti umani, infatti, risalgono al Neolitico, cui appartengono alcuni utensili in selce levigata conservati presso il Museo Irpino di Avellino.
Il territorio comunale è ampio e quasi interamente dedicato all'agricoltura. Distrutto quasi completamente dal terremoto del 1694, il vecchio abitato si presenta curiosamente fusiforme con le suggestive abitazioni ordinate a gradoni.

Da visitare

I ruderi del castello medievale.
La chiesa parrocchiale.
Il centro storico-
Le innumerevoli bellezze naturali.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 26.901 volte.

Scegli la lingua

italiano

english