Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Palazzo Tempi Chianti

    Palazzo Tempi Chianti

    Ospitalità di Qualità e Charme Relais Camere e Colazione Appartamenti esclusivi San Casciano in Val di Pesa Chianti Firenze Toscana...

  • Villa I Barronci Chianti

    Villa I Barronci Chianti

    Luxury Resort Ospitalità di Qualità Villa di Charme Country Resort Hotel Agriturismo Chianti Firenze Toscana Italia

  • Athenaeum Personal Hotel Firenze

    Athenaeum Personal Hotel Firenze

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle Bar Ristorante Congressi Firenze Toscana Italia

  • Hotel Savoy Firenze

    Hotel Savoy Firenze

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 5 Stelle Benessere Fitness Center Firenze Toscana Italia

  • Ristorante Taverna di Moranda

    Ristorante Taverna di Moranda

    ristorante tipico, cucina tipica toscana, vini toscani, Cucina italiana, Pienza, Toscana

tu sei qui: Home Toscana Massa Carrara e Lunigiana Podenzana

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Podenzana

Descrizione

Piccolo comune della provincia di Massa Carrara, il borgo di Podenzana si sviluppò nell'alto Medioevo attorno ad un preesistente maniero. Per la sua posizione privilegiata, al confine tra la val di Magra e la Val di Vara, fu oggetto di contese tra i Vescovi di Luni e la famiglia Malaspina. Rimase sotto il controllo dei Malaspina fino al 1536 quando divenne feudo autonomo.
Il centro storico è dominato dall'imponente castello, oggi di proprietà privata, è stato ristrutturato negli anni Cinquanta del Novecento. Si presenta solenne nella sua facciata con l'ingresso principale sormontato da stemma nobiliare, possiede ampie sale, cappella decorata e sala d'armi.
Interessanti sono anche la Pieve di Sant'Andrea, già citata in un documento di Ottone I del 963, in stile romanico, ed il seicentesco Santuario della Madonna della Neve.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 22.330 volte.

Scegli la lingua

italiano

english