Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Umbria Terni e dintorni Fabro

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Fabro

Descrizione

Comune della provincia di Terni, situato nella parte sud-occidentale dell'Umbria, al confine con Toscana e Lazio, Fabro fu in passato un borgo fortificato la cui storia è strettamente legata a quella di Orvieto. Negli ultimi anni l'abitato si è andato sviluppando più a valle, in prossimità del casello autostradale. Il toponimo forse deriva da faber (fabbro) facendo riferimento all'antica attività artigianale che è pure simboleggiata nello stemma comunale.
Il sito fu abitato dagli Etruschi prima e dai Romani poi, come attestano le tombe ritrovate nel territorio.
Il Castello di Fabro, posizionato su un colle panoramico ad est del torrente Chiani, risale all'anno Mille, ma nel corso del tempo ha subito varie ristrutturazioni. In quella del XVI secolo operò anche il famoso architetto Antonio da Sangallo il Giovane. Attualmente è una proprietà privata che ha mantenuto integro il suo aspetto originario, con le mura ed il torrione cilindrico.
Menzioniamo anche la Chiesa di San Martino, progettata da Giovanni Caproni nel XIX secolo, e l'ottocentesco Palazzo Comunale.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 16.087 volte.

Scegli la lingua

italiano

english