Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Dimora Palanca Firenze

    Dimora Palanca Firenze

    Luxury resort, Ospitalità di qualità, Firenze, Basilica di Santa Maria Novella, Cattedrale di Santa Maria del Fiore, Galleria...

  • Wine Tour AmalfiCoast

    Wine Tour AmalfiCoast

    Escursioni e trasferimenti esclusivi in Costiera Amalfitana, Tour delle cantine più importanti in Costa di Amalfi e in provincia...

  • Pasticceria Pansa

    Pasticceria Pansa

    Antichi Sapori della Costa di Amalfi, Dolci e prodotti tipici di Amalfi, Locale Storico dal 1830 Wine Bar e sala da thè in Piazza...

  • Matrimonio a Ravello in Costa di Amalfi

    Matrimonio a Ravello in Costa di Amalfi

    Sposarsi in Paradiso il tuo giorno più bello in Costiera Amalfitana Ravello Riviera di Napoli Salerno Campania Italia

  • La Sabbiona Agriturismo e Vini

    La Sabbiona Agriturismo e Vini

    Ospitalità Camere e Colazione Casa Vacanze agrituristica Produzione Vino di Qualità Faenza Ravenna Emilia Romagna Italia

tu sei qui: Home Umbria Terni e dintorni Acquasparta

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Acquasparta

Descrizione

Il toponimo, che tradisce origini latine, viene da "Acquas Partas" in riferimento alla particolare posizione dell'abitato collocato tra due fonti. Comune in provincia di Terni, situato su un colle nei pressi del torrente Naia, è un centro turistico ed una località termale apprezzata e nota sin dall'epoca dei Romani. Nel borgo sono ancora presenti lunghi tratti di mura medievali dotati di torri a base cilindrica e vicoli stretti. Nel territorio del comune sono comprese numerose frazioni.
L'origine dell'abitato è romana, come si può intuire dal toponimo.
Le prime notizie documentate sul centro risalgono all'anno 990 d.C., epoca in cui faceva parte delle Terre Arnolfe; più tardi fu sottoposto alla giurisdizione dell'Abbazia di Farfa. Fu, poi, ceduto ai vescovi, tra cui quello di Todi. Intorno agli inizi del XVI secolo divenne territorio controllato direttamente dallo Stato Pontificio. Fu coinvolto negli scontri tra le diverse fazioni dei Guelfi e dei Ghibellini, subendo diversi danni. Negli anni successivi Acquasparta fu ceduto ai Cesi e visse un periodo particolarmente favorevole: la città fu abbellita e fortificata. Alla fine del XVI secolo fu istituito il Ducato di Acquasparta.

Da vedere:
La chiesa di San Francesco, risalente alla fine del XIII secolo, si presenta dall'aspetto semplice ed allo stesso tempo elegante, con facciata gotica
La chiesa del Crocifisso dei primissimi anni del Seicento
La chiesa del Santissimo Sacramento, del XVII secolo, conserva un mosaico romano.
Palazzo Cesi, di epoca rinascimentale, costruito su progetto dell'architetto Bianchi. È un imponente edificio dotato di cortile porticato. All'interno sale affrescate sormontate da soffittature lignee riccamente lavorate. Vi fu ospitato Galileo Galilei.
Le rovine romane di Carsulae.
Le Terme Amerino.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 18.724 volte.

Scegli la lingua

italiano

english