Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Toscana Siena, Val d'Orcia e Val di Chiana senese Montalcino Cantine Vitanza Vini Toscani

Strutture

I più visitati in Montalcino

  • Marchesi Antinori Vini Italiani

    La Famiglia Antinori si dedica alla produzione vinicola da più di seicento anni: da quando, nel 1385, Giovanni di Piero Antinori entrò a far parte dell' Arte Fiorentina dei Vinattieri. In tutta la sua lunga storia, attraverso 26 generazioni, la famiglia...

  • Poggio Antico Vini Toscani

    Poggio Antico è situata a sud di Montalcino, sul versante della collina che guarda a ponente, verso la Maremma. I primi documenti che menzionano Poggio Antico risalgono ai primi del 1800, quando gli attuali confini furono tracciati. A quel tempo la proprietà...

  • Argiano Vini ed Ospitalità Toscana

    La storia di Argiano risale a tempi remoti; si narra che in questi luoghi gli eruditi cercarono l'Ara Jani, il leggendario tempio del dio romano Giano. In epoca rinascimentale, per volontà della nobile famiglia senese dei Pecci, venne edificata la splendida...

  • Camigliano Vini ed Ospitalità

    La storia di Camigliano è antichissima. Già nota in epoca etrusca, è stata borgo rurale di una certa consistenza numerica in epoca medioevale , e con una certa indipendenza economica, in epoca successiva, con la tipica piccola proprietà mezzadrile. L'azienda...

  • Donna Olga Vini Montalcino

    Nel cuore della terra montalcinese, nasce il Brunello di Montalcino Donna Olga che prende il nome dalla sua produttrice, Olga Peluso Centolani, viticoltrice, appassionata donna del vino, da anni impegnata nella creazione di vini di eccellenza. Di 11 ettari...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Vitanza Vini Toscani

Produzione Vino Qualità Montepulciano Siena Toscana Italia

Contatti

Montalcino Vicolo S. Agostino +39 0577 846031 +39 0577 846614

Descrizione

La storia di Tenuta Vitanza inizia nel 1994 quando Rosalba Vitanza e suo marito Guido Andretta (non ancora sposati e residenti a Roma) si recarono per un romantico week-end a Montalcino nella provincia di Siena. Furono ospiti di un amico produttore che confidò loro di voler vendere la sua proprietà in Montalcino per comprarne una più grande nella stessa zona.

Guido, laureato in Ingegneria Aerospaziale, dirigeva la sua Societa' di Consulenze Aziendali con sedi in Inghilterra e negli Stati Uniti.
Era l'Amministratore Delegato di una società di addestramento e gestione aziendale con piena responsabilità operativa, lavorando in organizzazioni pubbliche e private anche di grandi dimensioni ed in differenti aree come: trasporti, farmaceutici, banche, servizi, telecomunicazioni, ecc

Rosalba, laureata in Filosofia, assistente di un docente universitario all'Universita' La Sapienza di Roma effettuava dottorati di ricerca per intraprendere la carriera universitaria.

Come è solita dire la sua vita non e' cambiata tantissimo dato che la sua filosofia è presente nelle tecniche di vinificazione in quanto traduce la magia dell'uva in poesia di vino.

Nel 1994 decisero così di acquistare la loro prima proprietà Podere Renaione, un'antico casale risalente al 1600 con circa 0,5 ettaro di vigna, un oliveto ed un frutteto per produrre qualche bottiglia di vino per loro ed i loro amici. Rosalba si dedicò inizialmente per hobby entrando nel mondo dell'enologia con l'aiuto di un Famoso Enologo. Ma comprese ben presto che per Lei stava diventando molto più che un hobby.

Il primo Brunello di Rosalba fu, naturalmente, l'annata 1995 che fu immediatamente ben accolto dalla critica giornalistica di settore e ricevette persino 93 punti da Wine Spectator, importantissima rivista Americana. Quello fu davvero un ottimo inizio che diede a Rosalba più forza per continuare in quella nuova avventura e le fece decidere di focalizzare i suoi studi non più nella filosofia ma in tutto ciò che le poteva essere utile per capire il suo vigneto, la sua cantina il suo vino e collaborare attivamente con l'Agronomo e l'Enologo.

Nel 1998 Rosalba si convinse che la cosa migliore da fare sarebbe stata quella di acquistare nuove proprietà così con Guido decisero di ingrandire la loro azienda raggiungendo i 40 ettari circa di cui 16 di vigna e proiettandosi verso una produzione di 150000 bottiglie annue, quando tutte le vigne sarebbero state in produzione.

Nel 1999 a Macomb, negli U.S.A., nacque la loro bambina Emma Sophia Andretta, mentre Guido era occupato nella sede americana della sua azienda, questo diede certamente maggior forza ai rapporti, gia' forti, con gli Stati Uniti.

Finalmente nel 2002 Rosalba riuscì a convincere Guido a vendere la sua attività e con il ricavato investirono ancora nell'azienda iniziando, la costruzione della loro nuova cantina di 2000 mq e la ristrutturazione di Podere Belvedere su di una splendida collina di Torrenieri, frazione di Montalcino.

Tenuta Vitanza e' una delle aziende nella Provincia di Siena che ha ottenuto il certificato per la tracciabilità. Infatti, nel prossimo futuro, i clienti di Tenuta Vitanza potranno, tramite web, digitando il numero della bottiglia, avere la storia e quindi la tracciabilità della bottiglia di vino che hanno acquistato. Saranno in grado, quindi, di sapere tutto sulla bottiglia, sul tappo, sul vino, dove e per quanto tempo e' stato invecchiato, che tipo di fermentazione ha avuto da quale vigna proviene, quali furono le condizioni climatiche di quella annata e quali le condizione climatiche di quella particella di vigna da dove proviene la loro bottiglia di vino.

Nel 2005, alla loro quinta vendemmia, il loro lavoro e' stato premiato con un importantissimo premio a livello Europeo: i "3 Bicchieri" da parte del Gambero Rosso, per la vendemmia 2000.

Dall'annata 2001 ad oggi e' stato un susseguirsi di ottimo punteggi su importanti riviste del settore come: i 93 punti su Wine Spectator, come le gran menzioni e la medaglia di bronzo del Vinitaly ed i due bicchieri e mezzo rossi sul Gambero Rosso continuando cosi' a gratificare l'intenso lavoro effettuato.

L'azienda, pur avendo tre ubicazioni diverse, è condotta in maniera unitaria dalla proprietaria, anche per la vicinanza delle stesse all'interno dello stesso Comune.

Il Centro Aziendale di rappresentanza individuato dal Podere Belvedere, fuori dall'abitato di Torrenieri, dove e' anche situata la cantina, ospita il Vigneto Belvedere, ultimo piantato con 100% Sangiovese Grosso.

In località Casella, nella zona alta di Torrenieri sono situati i vigneti a Brunello, Rosso, Chianti Colli Senesi ed Orcia Doc; tutti con 100% Sangiovese Grosso.

In Castelnuovo dell'Abate, Loc. S. Polino, sono situati i primi vigneti da noi piantati nel 1999 a Brunello ed a Rosso anch'essi composti al 100% da Sangiovese Grosso.

Mappa

La pagina web di questa struttura è stata visitata 23.827 volte.

Scegli la lingua

italiano

english