Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Toscana Siena, Val d'Orcia e Val di Chiana senese Sovicille

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Sovicille

Descrizione

Il toponimo deriva dal composto latino "sub" (sotto) e "ficinulae", diminutivo di "ficum"; nella zona numerosi sono i reperti di epoca preistorica, etrusca e romana.
Sotto l'influenza senese nel 1240 Sovicille si costituì in libero comune, dotandosi di statuti propri. Nel corso del XIII secolo ebbe inizio per Sovicille un periodo di declino dovuto agli accesi scontri tra le città vicine per la contesa del borgo che ne comportarono il saccheggio del territorio. La ripresa economica coincide con l'annessione del paese al dominio de I Medici di Firenze.
Il patrimonio storico-artistico del territorio è di assoluto rilievo e può vantare una diffusa presenza di pievi romaniche e abbazie come San Giusto a Balli, Pernina, Molli, Ponte allo Spino, Torri col notevole chiostro policromo dell'abbazia di Santa Mustiola , San Lorenzo a Sovicille. Tra le ville si segnala la seicentesca Cetinale progettata dall'architetto Carlo Fontana; Celsa col giardino all'italiana e la settecentesca Villa Linari.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 36.787 volte.

Scegli la lingua

italiano

english