Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Toscana Siena, Val d'Orcia e Val di Chiana senese Montalcino Aziende Vinicole Fattoria Poggio di Sotto Vini Toscani

I più visitati in Montalcino

  • Marchesi Antinori Vini Italiani

    La Famiglia Antinori si dedica alla produzione vinicola da più di seicento anni: da quando, nel 1385, Giovanni di Piero Antinori entrò a far parte dell' Arte Fiorentina dei Vinattieri. In tutta la sua lunga storia, attraverso 26 generazioni, la famiglia...

  • Poggio Antico Vini Toscani

    Poggio Antico è situata a sud di Montalcino, sul versante della collina che guarda a ponente, verso la Maremma. I primi documenti che menzionano Poggio Antico risalgono ai primi del 1800, quando gli attuali confini furono tracciati. A quel tempo la proprietà...

  • Argiano Vini ed Ospitalità Toscana

    La storia di Argiano risale a tempi remoti; si narra che in questi luoghi gli eruditi cercarono l'Ara Jani, il leggendario tempio del dio romano Giano. In epoca rinascimentale, per volontà della nobile famiglia senese dei Pecci, venne edificata la splendida...

  • Camigliano Vini ed Ospitalità

    La storia di Camigliano è antichissima. Già nota in epoca etrusca, è stata borgo rurale di una certa consistenza numerica in epoca medioevale , e con una certa indipendenza economica, in epoca successiva, con la tipica piccola proprietà mezzadrile. L'azienda...

  • Donna Olga Vini Montalcino

    Nel cuore della terra montalcinese, nasce il Brunello di Montalcino Donna Olga che prende il nome dalla sua produttrice, Olga Peluso Centolani, viticoltrice, appassionata donna del vino, da anni impegnata nella creazione di vini di eccellenza. Di 11 ettari...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Fattoria Poggio di Sotto Vini Toscani

Produzione Vino di Qualità Brunello di Montalcino Castelnuovo dell'Abate Montalcino Siena Toscana Italia

Contatti

Montalcino Castelnuovo dell'Abate +39 0577 835502 +39 0577 835509

Descrizione

La nostra azienda è nata dopo anni di ricerche sui migliori terreni di Montalcino per il Sangiovese, sulle esposizioni a Sud e sul microclima più idoneo per un'equilibrata e perfetta maturazione dei grappoli, perché il grande Brunello è un vino raro, prezioso, difficile e nasce dalla perfetta armonia di infiniti elementi.

Nel 1989 abbiamo, cosi, acquistato i primi vecchi vigneti nel territorio di Castelnuovo dell'Abate, vicino l'Abbazia di Sant'Antimo, proprio in quel versante meridionale di Montalcino, che ci garantiva i migliori risultati possibili. Nello stesso tempo abbiamo iniziato una collaborazione con l'Università di Milano per l'impianto di nuove vigne nella stessa area, con i cloni di Sangiovese più idonei, le migliori fittezze e sesti di impianto. Perché tutta la qualità nasce dalla vigna, dalla crescita armoniosa dei grappoli, dalle potature drastiche e mirate, dalla selezione sapiente in fase vendemmiale.

Medesima cura l'abbiamo posta poi nella cantina con la supervisione di un grande uomo del vino come Giulio Gambelli. L'introduzione cosi delle vasche inox e tini di legno per le lunghe macerazioni e l'uso di magnifiche botti nuove di rovere di media capacità che vengono cambiate frequentemente per mantenere nei profumi i, più prezioso smalto aromatico. Nostro fine è stato quello di creare un Brunello Grande di tradizione, in cui il Sangiovese potesse esprimere le sue infinite potenzialità nel modo più naturale, possibile, convinti che le grandi novità sono scritte nel nostro passato e nella sua storia, che va solo letta con più attenzione.

Il Sangiovese, come solo i più grandi vitigni, sente ed esprime profondamente il territorio, il suo microclima, le componenti del terreno, il sole e la luce che riceve.

Ed il nostro è il particolare Brunello di questi filari di Castelnuovo dell'Abate, con la sua solarità, con la dolcezza aromatica dei nostri terreni e delle nostre maturazioni, con il timbro assoluto di questo terroir.

Non vogliamo perciò che alcun fattore esterno lo contamini: gli stessi lieviti che utilizziamo in fermentazione sono quelli indigeni contenuti nelle nostre stesse uve.

Allo stesso modo è fondamentale l'attenzione ad ogni altro passaggio, la pulizia della cantina, l'igiene totale dell'ambiente, cosi come il nitore dei legni. Perché il nostro Brunello si evolve nelle botti per lunghi anni, tempo che riteniamo necessario affinché gli aromi del Sangiovese crescano si espandano, complessizzandosi in modo assai lento, graduale, appunto in una dimensione naturale e continua nella quale può rivelare la sua originalità inconfondibile. Ma anche qui a patto che i legni siano sempre nuovi.

Mappa

La pagina web di questa struttura è stata visitata 22.188 volte.

Scegli la lingua

italiano

english