Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Sicilia Costa meridionale siciliana Sambuca di Sicilia

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Sambuca di Sicilia

Descrizione

L'origine della città si deve agli Arabi, nell'827, ad opera dell'Emiro Al Zabuth lo Splendido, anche se la zona era già stata abitata in passato dagli Elimi e dai Sicani, come testimoniano i ritrovamenti archeologici sul Monte Andranone.
Nel 1863 al nome Sambuca fu aggiunto anche l'appellativo Zabuth, in memoria dell'Emiro che ivi fece costruire anche un castello; in epoca fascista, nel 1923, le fu dato l'attuale nome di Sambuca di Sicilia.
Dal punto di vista architettonico meritano una visita la Chiesa intitolata alla Concezione, la cinquecentesca Chiesa del Carmine, la seicentesca Chiesa Madre, edificata nell'area del castello di Zabuth, il Teatro Comunale, il settecentesco Palazzo Navarro, il Palazzo Panitteri, il seicentesco Palazzo Fiore ed i resti del Castello Zabuth.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 24.625 volte.

Scegli la lingua

italiano

english