Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Lombardia Lago di Como Cernobbio

Strutture

I più visitati in Cernobbio

  • Hotel Villa d'Este Lago di Como

    Le sue luci catturano l'anima, i riflessi delle acque del lago creano giochi suggestivi, la dolce armonia del parco lascia parlare una natura generosa dove alberi secolari, fiori gioiosi, giardini eleganti amplificano la grazia di fontane e terrazze....

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Cernobbio

Descrizione

Splendida località in provincia di Como, situata sulla sponda occidentale del Lario, ai piedi del Monte Bisbino, Cernobbio è da sempre meta privilegiata della nobiltà lombarda, complice il clima mite ed un affascinate paesaggio naturale.
Le prime notizie certe risalgono al XII secolo: in epoca medievale Cernobbio visse un periodo di notevole ricchezza e prosperità, tanto da essere sede del podestà ed essere dotata di una legislazione autonoma. Negli anni successivi fu coinvolta nelle sanguinose lotte di potere che caratterizzarono la storia della vicina Como. Dopo un periodo buio, nell'Ottocento, grazie soprattutto all'incremento dell'edilizia signorile, la città si afferma definitivamente come meta privilegiata di un turismo d'elite.
Nella parte medievale dell'abitato, è ancora possibile scorgere le tracce dell'antico "castrum" e fino al XVII secolo era ancora visibile la torre del fortilizio.
Villa D'Este fu costruita nella seconda metà del Cinquecento, su progetto del Pellegrini, per il Cardinale Tolomeo Gallio, potente segretario di stato di Papa Gregorio XIII. Assunse l'attuale denominazione nel 1815, quando la principessa Carolina di Brunswich, discendente da un Guelfo d'Este, la elesse a sua dimora. Passò poi a diversi proprietari, finchè nel 1873 fu rimaneggiata e trasformata in un lussuoso albergo.
Menzioniamo, tra le altre ville signorili, Villa Pizzo (XVI secolo), Villa Erba (1898) e Villa Fontanelle.
Suggeriamo una visita all'Oratorio di Sant'Anna ad Asnigo, risalente al XV secolo.
Infine, seguendo la Via dei Monti Lariani, attraverso sentieri a contatto con la natura che si inerpicano sul Monte Bisbino, è possibile raggiungere un cinquecentesco Santuario mariano, dal cui sagrato si gode di una vista mozzafiato sulle Alpi, il lago e la pianura circostante.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 45.089 volte.

Scegli la lingua

italiano

english