Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Toscana Pisa e Val di Cecina Peccioli Resort del Vino Tenuta di Ghizzano Toscana

Strutture

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

I più visitati in Peccioli

  • Tenuta di Ghizzano Toscana

    Ghizzano è un piccolo borgo collinare, a circa 200 metri di altezza, situato nel nord-est della Toscana, circa a metà strada tra Firenze e Pisa. La tinaia, la cantina e il frantoio si trovano proprio attorno alla torre costruita dalla famiglia Venerosi...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Tenuta di Ghizzano Toscana

Produzione Vini di Qualità Cru di Toscana Ospitalità Agrituristica Appartamenti Ghizzano in Peccioli Pisa Toscana Italia

Contatti

Peccioli Via della Chiesa, 1 Ghizzano in Peccioli +39 0587 630096 +39 0587 630162

Descrizione

Ghizzano è un piccolo borgo collinare, a circa 200 metri di altezza, situato nel nord-est della Toscana, circa a metà strada tra Firenze e Pisa. La tinaia, la cantina e il frantoio si trovano proprio attorno alla torre costruita dalla famiglia Venerosi Pesciolini nel 1370.

Siamo nella zona detta delle Colline Pisane che comprende un gruppo di colline a sud-est di Pisa. Nessuna di queste colline ondulate e gentili supera i 200 metri: il paesaggio è morbido e il clima è dolce perché mitigato dalle arie marine, senza grandi estremi di temperatura e senza grandi rischi di gelate primaverili.

Il terreno è un composito molto interessante. Un tempo la zona era sommersa dal mare e tuttora la terra è ricchissima di conchiglie fossili. Ci sono sabbia e argilla, minerali e ferro.

La mia famiglia, arrivò a Ghizzano verso la fine del XIV secolo. Vite e olivo furono da subito il cuore dell'attività nei vari poderi che costituiscono l'azienda di oggi.

Per secoli si produsse "nel solco della tradizione". Quella qualità sicura e solida delle "cose fatte a modo", come si dice da queste parti. Ma senza mai osare, senza mai tentare di spostare l'ostacolo più in alto.

Negli anni 80 l'agricoltura ma soprattutto la viticoltura nel nostro territorio era in grande crisi. La sovrapproduzione di uva portava per quella ben nota inerzia ad ottenere un vino di scarsa qualità. Prezzi irrisori e purtroppo meritati che non coprivano neppure i costi. Molti nostri confinanti estirparono le vigne, e certuni finirono anche col vendere le aziende. Fu allora che mio padre Pierfrancesco decise di andare controtendenza e di investire nel vigneto e in cantina per cercare di fare il salto di qualità

L'obiettivo di allora era riuscire a produrre un vino di qualità, magari in piccole quantità, ma in grado di affrontare il mercato.

Nasce con l'annata 1985, il Veneroso, nostro primo vino in bottiglia che porta il nome di un nostro antenato Veneroso Venerosi che per primo si diede anima e corpo alla campagna.

Sono passati pochi anni da allora ma l'azienda è stata profondamente rivoluzionata sempre e solo nel segno della viticoltura e olivicoltura di qualità.

Dai vecchi impianti di vigneto con 2500 piante a ettaro siamo gradualmente arrivati ad avere 18 ettari di vigne per l'85% ripiantate di cui le prime del 1989 a 4.500 piante/ha, le ultime del 1999 e 2002 a 6.600 piante.

La Tenuta di Ghizzano conta oggi circa 350 ettari di cui 18 a vigneto, 20 a oliveto, 150 a colture cerealicole e 150 tra boschi e pioppete. Il nostro obiettivo è quello di continuare a investire in vigna fino ad arrivare a un massimo di 25 ha di nuovi impianti per dare al mercato una quantità di bottiglie limitata ma di grandissima qualità, rispettando le espressioni che il vino può dare in questo territorio, non tradendo lo stile, l'eleganza e la ricchezza di profumi di queste dolci colline.

Produrre magari molto poco ma molto bene.. Reinvestire sempre tutto nel nostro vino e non smettere mai di crederci.

Le altre attività della nostra azienda in grande fermento ed evoluzione sono l'agriturismo e l'olivicoltura. Abbiamo ristrutturato con grande cura alcune case poderali, arredandole con mobili di famiglia, per offrire un'ospitalità sempre all'insegna della qualità e siamo entrati nel ciclo di produzione biologica per l'olio extravergine di oliva che proviene dai nostri 20 ettari di olivete

L'agriturismo

A poche centinaia di metri dal piccolo borgo di Ghizzano Saremo lieti poi di accogliervi nel nostro Agriturismo che è caratterizzato da case coloniche che abbiamo riportato alla vita con ristrutturazioni attente a rispettare e conservare lo spirito rurale ma nello stesso tempo offrire comodità e strumenti moderni per godere del vero relax di una vacanza.

Si trovano tutte a poche centinaia di metri dal centro del piccolo borgo di Ghizzano dove troverete cordialità e accoglienza dei paesani e un piccolo emporio dotato di tutti i generi di prima necessità.

Ogni casa ha il suo spazio verde intorno e la sua piscina: vi sentirete immersi nella campagna toscana caratterizzata da dolci colline, olivete e vigneti.

Ogni casale ha il suo nome, lo stesso che i nostri antenati gli diedero quando li costruirono

IL MONTE

SAN PROSPERO

SANTA GIULIA

GORGO

CASA GUARDIA

Saremo poi felici di accompagnarvi lungo un percorso di degustazione di olio, vino e prodotti tipici nelle nostre storiche cantine, per farvi partecipi della nostra produzione che si ispira a una agricoltura completamente naturale e di territorio.

Visitate il nostro sito, interamente dedicato all'ospitalità dove troverete tutte le informazioni utili per decidere di venire a trovarci. Cliccate sul seguente banner per accedere.

Mappa

La pagina web di questa struttura è stata visitata 33.894 volte.

Scegli la lingua

italiano

english