Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Resort Tenuta Poggio al Casone Toscana

    Resort Tenuta Poggio al Casone Toscana

    Ospitalità di Qualità Appartamenti di Charme Azienda Vinicola Vini Toscani Crespina Pisa Toscana Italia

  • Hotel Relais della Rovere Toscana

    Hotel Relais della Rovere Toscana

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 4 Stelle Relais Ristorante Colle di Val d'Elsa Siena Toscana Chianti Italia

  • Hotel Le Fontanelle Siena

    Hotel Le Fontanelle Siena

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 5 Stelle Benessere e SPA Pianella Castelnuovo Berardenga Siena Toscana Italia

  • Palazzo Tempi Chianti

    Palazzo Tempi Chianti

    Ospitalità di Qualità e Charme Relais Camere e Colazione Appartamenti esclusivi San Casciano in Val di Pesa Chianti Firenze Toscana...

  • Relais San Bruno Toscana

    Relais San Bruno Toscana

    Ospitalità di Charme Relais Camere e Colazione Appartamenti esclusivi Montepulciano Toscana Italia

tu sei qui: Home Toscana Pisa e Val di Cecina Riparbella

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Riparbella

Descrizione

Sebbene il borgo di Riparbella si sia sviluppato in epoca medievale, numerosi sono i ritrovamenti etruschi rinvenuti in zona a partire dal 1837 e conservati presso vari musei d'Italia e del mondo, come Mosca (una cornucopia d'oro), Berlino ed Amsterdam (vasi in terracotta e rame) ed il Museo Guarnacci di Volterra (un corredo funerario). Il toponimo è documentato per la prima volta nel 1034 come "Ripalbella", composto latino di "ripa", che letteralmente significa "riva", e di "albella", a sua volta derivante da "albus" con il significato di "bianco", con probabile riferimento alla roccia tufacea sulla quale la città sorge.
L'abitato si sviluppa intorno ad un castello dei conti della Gherardesca, raso al suolo nel 1466. Da sempre dominio dell'Arcivescovado pisano, Riparbella fa parte della munita schiera di centri pisani annessi alla signoria fiorentina nel 1406, a seguito del declino della Repubblica di Pisa.
Oltre ai resti del Castello di Strido, suggeriamo una visita anche alla Chiesa di San Giovanni Evangelista (metà Ottocento), il cimitero monumentale opera dell'architetto Luigi Bellincioni, dichiarato monumento nazionale, ed il cinquecentesco Oratorio della Madonna delle Grazie.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 29.531 volte.

Scegli la lingua

italiano

english