Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Zia Pupetta Suites

    Zia Pupetta Suites

  • Hotel Naples Napoli

    Hotel Naples Napoli

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle Ristorante Bar Eventi Matrimoni Meeting Napoli Campania Italia

  • Albergo Le Sirenuse

    Albergo Le Sirenuse

    Albergo di Lusso e Charme in Costiera Amalfitana, Hotel esclusivo in una location da sogno in Costa d'Amalfi a Positano Campania...

  • Hotel Accademia Trento

    Hotel Accademia Trento

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle Ristorante Trento Trentino Alto Adige Sud Tirolo Italia

  • Hotel Luna Convento Amalfi

    Hotel Luna Convento Amalfi

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle Ristorante Eventi e Matrimoni Amalfi Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Salerno Campania...

tu sei qui: Home Toscana Pisa e Val di Cecina Calci

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Calci

Descrizione

A metà stada tra Lucca e Pisa, lungo il corso del torrente Zambra, sorge Calci, comune della provincia di Pisa il cui toponimo deriverebbe, con molta probabilità, dalle parole latine "calx" e "calcis", con riferimento alle abbondanti cave di pietra situate nei suoi dintorni. Il primo nucleo abitativo, di epoca romana, si chiama "Locus Calcis" e sorge proprio per avviare lo sfruttamento delle preziose risorse minerarie. La valle al centro della quale si sviluppa il borgo è presto disseminata di pievi, conventi, casolari e, anche per via dei suoi affascinanti oliveti e boschi di castagni, assume la denominazione di Valle Graziosa. Calci è stata da sempre fedele alla Repubblica Pisana e con essa trascinata nella disfatta del XVI secolo, con la conseguente annessione al Granducato di Toscana dominato dai Fiorentini.
La bellissima pieve di San Giovanni ed Ermolao, capolavoro del Romanico pisano, fu rimodernata ed ampliata nei primi anni del Seicento su progetto di Cosimo Pugliani. All'interno sono conservati pregevoli dipinti del pisano Aurelio Lomi, un dipinto su tavola di Cecco di Pietro ed un frammento di croce dipinta duecentesca.
La Certosa di Calci, al centro della Valle Graziosa, è uno dei complessi monastici più grandi della Toscana. Oggi è sede del Museo di Storia Natuarle e del Territorio. La Certosa viene fondata nel maggio del 1366 dall'Arcivescovo di Pisa Francesco Moricotti. L'attuale aspetto si deve però soprattutto ai lavori svolti tra il 1764 ed il 1797 dal priore Alfonso Maria Maggi, grazie al quale molti pittori vengono chiamati a decorare gli ambienti vecchi e nuovi con i loro affreschi.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 21.659 volte.

Scegli la lingua

italiano

english