Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Lombardia Bergamo e provincia San Paolo D'Argon

Strutture

I più visitati in San Paolo D'Argon

  • Cantina Sociale Bergamasca Vini Lombardia

    I vigneti dei 150 soci di Cantina Sociale Bergamasca si estendono complessivamente su una superficie 160 ha, e sono distribuiti su tutto il territorio disciplinato dalla DOC Valcalepio e dall' IGT Bergamasca. I singoli appezzamenti ricoprono superfici...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

San Paolo D'Argon

Descrizione

All'imbocco della Val Cavallina, ai piedi del colle Argon, San Paolo d'Argon, in provincia di Bergamo, era noto fino agli inizi del XX secolo col nome di Buzzone. L'epicentro storico-culturale è sempre stato il monastero di San Paolo, fondato nell'XI secolo, radicalmente ristrutturato nel XVI secolo e soppresso durante il periodo napoleonico. La Chiesa fu ricostruita dall'architetto Domenico Messi a partire dal 1684. All'interno dell'edificio sono conservati numerosi capolavori, alcuni dei quali realizzati da artisti tra i più significativi del periodo, come Giulio Quaglio, Antonio Camuzio, Giuseppe Maria Crespi, Sebastiano Ricci, Antonio Balestra, Andrea, Gian Giacomo e Andrea Manni.
Menzioniamo anche la chiesetta di San Pietro delle Passere, risalente alla prima metà dell'XI secolo, la chiesetta di San Lorenzo, pertinenza del monastero benedettino, e la chiesa di Santa Maria in Argon.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 25.948 volte.

Scegli la lingua

italiano

english