Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Hotel Il Gabbiano Positano

    Hotel Il Gabbiano Positano

    Ospitalità di Qualità Camere e Colazione Albergo 3 Stelle Costiera Amalfitana Positano Riviera di Napoli Sorrento Amalfi Salerno...

  • Terre Stregate azienda olivinicola

    Terre Stregate azienda olivinicola

    Produzione vini qualità , sannio doc, cantina, aglianico, falanghina, greco, spumante, fiano igt, frantoio, olio extravergina,...

  • Relais Bella Baia Agriturismo Maiori

    Relais Bella Baia Agriturismo Maiori

    Ospitalità agrituristica Appartamenti Camera e Colazione Cannaverde Maiori Costa d'Amalfi Riviera di Napoli Salerno Campania Italia

  • Hotel La Posta Vecchia Ladispoli

    Hotel La Posta Vecchia Ladispoli

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 5 Stelle Luxury Resort Benessere Health & Beauty Club Ladispoli Roma Lazio Italia

  • Palazzo Tempi Chianti

    Palazzo Tempi Chianti

    Ospitalità di Qualità e Charme Relais Camere e Colazione Appartamenti esclusivi San Casciano in Val di Pesa Chianti Firenze Toscana...

tu sei qui: Home Calabria Cosenza e Crotone Morano Calabro

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Morano Calabro

Descrizione

Situato alle pendici del monte Pollino, la prima testimonianza dell'esistenza del borgo risale ad una lapide militare del II secolo a.C., che annovera "Muranum" tra le stazioni della via Popilia, che collegava Capua a Reggio Calabria. Durante il X e l'XI secolo le invasioni musulmane fanno supporre una presenza saracena, il che giustificherebbe un profilo moresco sull'antico stemma cittadino.
Il borgo ha mantenuto integro nel tempo il suo aspetto tardo-medievale, con viuzze e scalinate scavate nella roccia. E' uno dei centri più importanti del Parco Nazionale del Pollino.
Siti di interesse:
- la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, preceduta da un sagrato che si apre con una splendida vista sulla valle. La chiesa è stat fondata intorno al 1007 ma subì importanti interventi tra il XIII ed il XVIII secolo, così che non vi è rimasto praticamente nulla dell'originaria struttura. Tra le opere d'arte custodite vanno ricordate le sculture marmoree di Santa Caterina e Santa Lucia (1592) e San Pietro e San paolo (1602) opera di Pietro Bernini.
- la Chiesa di San Nicola di Bari, di origine quattrocentesca, è caratterizzato da due corpi di fabbrica posti l'uno sull'altro: il corpo inferiore, dedicato a Santa Maria delle Grazie, risale al XII-XIII secolo, mentre quello superiore, dedicato a San Nicola di Bari, presenta una facciata esterna in stile gotico. L'interno presenta stucchi tardo-barocchi.
- la Collegiata della Maddalena, sorta in epoca medievale sui resti di un'antica cappella, nel '700 fu profondamente modificata. La facciata, in stile neoclassico, realizzata nel 1844, è ravvivata dalle maioliche policrome che rivestono la cupola e la cuspide del campanile. All'interno sono da segnalare il coro ligneo del Settecento con stalli intagliati e la statua della Madonna degli Angeli (1505) di Antonello Gagini. Nella chiesa sono inoltre custoditi quattro paliotti in cuoio di bottega veneziana.
- la Chiesa di San Bernardino da Siena, fondata nel 1452, subì importanti rimaneggiamenti nel corso dei secoli XVIII e XIX, anche se recenti restauri hanno cercato di restituire alla struttura il suo aspetto originario. Si accede alla chiesa mediante un portico a quattro arcate su cui restano tracce di affreschi sulle pareti interne.
- la bella fontana situata nella pizza, risalente al 1590.
- i palazzi storici del XVII e del XVIII secolo, come palazzo D'Agostino e palazzo Rocco.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 19.239 volte.

Carrello Contatti

Clicca sull'icona del carrello per creare una lista di strutture da contattare.

Scegli la lingua

italiano

english