Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

italiano

tu sei qui: Home Liguria Genova e Tigullio Genova

Strutture

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Genova

Descrizione

Città polivalente, policentrica, multiculturale e multietnica, Genova, capoluogo della Liguria, si estende lungo le coste del golfo omonimo tra Voltri ad ovest e Nervi ad est.
Nota anche con l'appellativo di "Superba" e "Dominante dei mari", la sua storia è inevitabilmente legata alla marineria ed ai commerci, grazie ai quali la Repubblica di Genova seppe imporre la propria supremazia, diventando una potenza marinara nel Mediterraneo e creando un dominio esteso in tutto il territorio ligure.
Il Porto Antico oggi costituisce un tutt'uno con la città, grazie all'eccellente lavoro di recupero realizzato dall'architetto genovese Renzo Piano; racchiude la città di ieri e quella moderna in una suggestiva armonia di forme e colori: custodisce gli antichi simboli, come la Lanterna e la mirabile prospettiva degli antichi palazzi della Ripa Maris assieme a quelli audaci e modernissimi come il Bigo e la Bolla di Renzo Piano, la struttura dell'Acquario e i Magazzini del Cotone, il Galata Museo del Mare solo per citarne alcuni.
Il centro storico, uno dei più ampi in Europa, rivive di una nuova luce, grazie ai recenti lavori di restauro che hanno interessato l'intera area per circa dieci anni; una parte di esso, ed in particolare la parte compresa nel tratto detto "delle Strade Nuove", dove sorgono i Palazzi dei Rolli, è stata dichiarata dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità nel 2006. La struttura urbanistica del centro storico è caratterizzata da un dedalo di strade e viuzze, i c.d. caruggi.
Palazzo Ducale, sede del potere della Repubblica Genovese e residenza dei Dogi, è oggi sede di mostre di fama internazionale. E' un edificio che ha visto il lavoro di decine di maestranze nel corso dei secoli: l'architetto Andrea Cerasola, detto il Vannone, alla fine del Cinquecento lo ricostruisce inglobandovi i Palazzi medievali dei Fieschi, del Comune, degli Abbati e la Torre del Popolo. Quindi, alla fine del Settecento, dopo un furioso incendio, venne rifatto il corpo centrale con forme neoclassiche.
La Cattedrale di San Lorenzo è una "storica fabbrica" iniziata nei primi anni del XII secolo: l'impianto, infatti, è romanico, prima, e gotico, poi; il rosone della facciata è quattrocentesco, la torre di sinistra del 1450 e la loggia risale a circa un secolo dopo. Con una sovrapposizione di stili che è eloquente nella navata gotica con capitelli e colonne romaniche. Affreschi di Luca Cambiaso e Giovanni Battista Castello, testimonianze barocche e manieristiche di contorno ad un imponente altare ottocentesco, sotto la cupola progettata nel 1536 da Galeazzo Alessi.
Non si possono dimenticare inoltre, le numerose Ville Storiche incastonate in parchi di notevole suggestione: da Villa Pallavicini a Pegli con la sua raccolta di camelie antiche, ai Parchi di Nervi con il loro rigoglioso Roseto. Già, perché Genova, città di mare, è anche città di giardini e parchi i quali ci portano fino alle aree montane e dai quali la vista sulla città e sull'orizzonte è semplicemente splendida. Merita perciò un'escursione a piedi, la cinta muraria alle spalle della città, con i suoi Forti, tra i quali spicca Forte Sperone sede di spettacoli estivi.
Infine Genova è anche nota come "città dei teatri": il teatro lirico "Carlo Felice" e lo Stabile sono i due teatri pubblici di produzione della città. Ad essi si aggiungono numerosi teatri privati come il Teatro della Tosse, il Teatro Garage, il Teatro dell'Archivolto, il Teatro della Gioventù, il Teatro Duse ed il Politeama.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 102.982 volte.

Scegli la lingua

italiano

english