Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Molo Sant'Eligio Taranto

    Molo Sant'Eligio Taranto

    Ormeggio imbarcazioni Marina di Taranto, porto turistico Costa Pugliese Italia

  • Masseria Bosco Relais Avetrana

    Masseria Bosco Relais Avetrana

    Ospitalità di Charme Relais di Benessere Masseria Agriturismo di Qualità Avetrana Taranto Puglia Italia

  • Le Alcove Resort Puglia

    Le Alcove Resort Puglia

    Ospitalità di Qualità Relais di Charme Camere e Colazione Alberobello Trulli Bari Puglia Italia

  • Conti Zecca Vini Salento

    Conti Zecca Vini Salento

    cantine pugliesi, vitigni autocnoni, vino qualità italiano, negramaro, vini DOC italiani, salento primitivo, malvasia nera di...

  • Masseria San Domenico Fasano

    Masseria San Domenico Fasano

    Ospitalità Hotel di Lusso e Charme Albergo 5 Stelle Benessere Relax Ristorante Golf Spiaggia Privata Fasano Brindisi Puglia Italia

tu sei qui: Home Puglia Costiera Jonica e Murgia Tarantina Faggiano

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Faggiano

Descrizione

Faggiano sorge su un territorio leggermente collinare a 36 m sul livello del mare.
Il suo nome deriverebbe da un bosco di faggi che un tempo pare circondasse l'area.
La prime testimonianze relative alla storia di questa cittadina risalgono al Medioevo, periodo in cui alcuni monaci abitarono nei pressi dell' attuale borgo. Tracce si trovano in alcune cave di tufo dove sono presenti alcune cripte.
Casale povero e scarsamente popolato sino al XIII secolo diventò fiorente quando gruppi di Albanesi, dopo la morte di Giorgio Castriota Scanderbeg, vi si stabilirono.
L' economia si basa principalmente sull' agricoltura, in particolare sulla coltivazione di vigneti e oliveti.
Particolare notorietà in ambito regionale sta assumendo il Presepe Vivente che viene organizzato durante le festività natalizie.
Di interesse storico artistico sono la Cripta di San Teodoro, risalente all'XI secolo, e il Castello di San Crispieri, costruito in epoca tardo rinascimentale.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 16.541 volte.

Scegli la lingua

italiano

english