Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Emilia Romagna Riviera Adriatica e dintorni Cattolica

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Cattolica

Descrizione

Ridente cittadina della riviera adriatica, in provincia di Rimini, Cattolica è un'apprezzata località balneare, situata ai confini con le Marche. Nota anche con l'appellativo di "Regina dell'Adriatico", fu menzionata anche da Dante Alighieri nel XXVIII canto dell'Inferno.
Scavi archeologici dimostrano che l'area era interessata da insediamenti abitativi romani sin dal 200 a.C. circa; risale, invece, al periodo medievale (XIII secolo) un atto in cui si annotò che le popolazioni delle colline circostanti decisero di dar vita ad un nuovo borgo nelle terre dell'arcivescovado di Ravenna, ponendosi sotto il protettorato della città di Rimini. Nacque come comune autonomo nel 1896, dalla separazione con il limitrofo comune di San Giovanni in Marignano e, fino al 1992, era in provincia di Forlì.
Oltre alle splendide ed ampie spiagge sabbiose, alla rinomata ospitalità, alle aree verdi ed al nuovissimo porto turistico, suggeriamo una visita a:
- la Chiesa di San Pio V, edificata nel 1858, al cui interno è conservata una grande immagine del Santo protettore della città;
- la duecentesca Chiesa di Sant'Apollinare, menzionata per la prima volta in un documento del 1313. L'attuale costruzione risale al 1782, su progetto del capomastro riminese Cupioli; il campanile, invece, risale al 1795;
- la nuova Chiesa di Sant'Antonio da Padova, realizzata negli anni Settanta del Novecento;
- la Chiesa di San benedetto, realizzata negli anni Ottanta del Novecento su progetto dell'architetto Franco Vito.
- il Museo della Regina, ospitato nell'antico Ospedale dei Pellegrini, che documenta preistoria e storia di Cattolica, con particolare riguardo al periodo romano-repubblicano e alla tradizione marinara della città.
- l'Acquario di Cattolica e il Parco Marino, ospitato all'interno di un complesso degli anni Trenta del Novecento, realizzato dall'architetto Clemente Busiri Vici. Conosciuto come "Le Navi", nome derivante dalla progettazione degli edifici, le cui forme e la loro disposizione, richiamano una dinamica flotta navale pronta a solcare il mare, è considerato un patrimonio culturale e architettonico a livello internazionale.
- la Torre Malatestiana, di probabili origini bizantine;
- la Piazza delle Sirene, con le fontane danzanti.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 22.117 volte.

Scegli la lingua

italiano

english