Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • Ceramiche Casola

    Ceramiche Casola

    ceramica positanese, piatti, vasi, oggetti in ceramica, pietra lavica smaltata, Costiera Amalfitana, Scala, Positano

  • Hotel Savoy Firenze

    Hotel Savoy Firenze

    Ospitalità di Lusso e Charme Albergo 5 Stelle Benessere Fitness Center Firenze Toscana Italia

  • Hotel Astoria Sorrento

    Hotel Astoria Sorrento

    Ospitalità di Qualità Camere e Colazione Albergo 4 Stelle Ristorante Centro Storico Sorrento Riviera di Napoli Campania Italia

  • Autoservizi Imperato Costa di Amalfi

    Autoservizi Imperato Costa di Amalfi

    Noleggio auto di lusso con conducente Trasferimenti esclusivi Aeroporti Napoli Roma Costiera Amalfitana Salerno Campania Italia

  • Conti Zecca Vini Salento

    Conti Zecca Vini Salento

    cantine pugliesi, vitigni autocnoni, vino qualità italiano, negramaro, vini DOC italiani, salento primitivo, malvasia nera di...

tu sei qui: Home Emilia Romagna Parma e Piacenza Borgonovo Val Tidone

Strutture

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

I più visitati in Borgonovo Val Tidone

  • Cantina Valtidone Emilia Romagna

    Nel 1966 nasce la Cantina Valtidone e sceglie come motto per i propri vini "Classici attuali". E' una cooperativa di agricoltori, oggi i soci sono circa 330 e conferiscono alla Cantina ben 90.000 quintali di uva (dei quali oltre l'80% è DOC), circa un...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Borgonovo Val Tidone

Descrizione

Centro agricolo e industriale della provincia di Piacenza, all'imbocco della Val Tidone, Borgonovo fu fondato nel 1196 dal comune di Piacenza perché difendesse il territorio piacentino dalle invasioni nemiche. Per tale motivo il "nobile oppidum" era fortificato con mura, fossa, castello e torri. Fu dotato di due porte: una a nord e l'altra a sud. Dopo appena tre anni fu messo a ferro e fuoco dalle milizie pavesi. Ricostruito dai consoli piacentini, iniziarono verso nord la costruzione di un potente castello di difesa: la Rocca. Nel corso della storia si avvicendarono nel dominio di questa località numerose famiglie, tra le quali i Visconti, i Piccinino, gli Sforza, i Farnese e, da ultimi fino al 1850, i marchesi Zandemaria.
Siti di interesse:
- la Collegiata di Santa Maria Assunta (XV secolo), di gusto gotico-lombardo, si presenta con facciata interamente a mattoni a vista con tre cuspidi e portale centrale lunettato. L'interno è diviso in tre navate con resti di pregevoli affreschi. Interessante è il polittico, realizzato nel 1474 dai fratelli Bongiovanni e Giovanni Bassano De Lupis.
- il Castello di Castelnovo, fortilizio eretto sui resti di un preesistente castello, ospitò nel 1155 il Barbarossa. A causa di battaglie ed assedi venne più volte ricostruito; venne sottoposto ad imponenti lavori di restauro verso la fine dell'Ottocento. Ha forma trapezoidale con torri angolari circolari, elegante cortile con pozzo in travertino del Cinquecento. Il maniero è circondato da un grande e rigoglioso parco con alberi secolari e statue settecentesche. Attualmente è di proprietà privata.
- la Rocca, risalente al XIII secolo, fu più volte distrutta e ricostruita, tanto da non conservare più nulla della sua forma originaria. E' a pianta rettangolare con sole due torri angolari quadrate. Circondata da un terrapieno con ampio fossato (un tempo pieno d'acqua), presenta due ingressi originariamente serviti da ponti levatoi.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 21.614 volte.

Scegli la lingua

italiano

english