Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

tu sei qui: Home Emilia Romagna Ferrara e Forlì-Cesena Bertinoro Aziende Vinicole Celli Vini Emilia Romagna

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

I più visitati in Bertinoro

  • CAMPODELSOLE Vini Romagna

    I vini CAMPODELSOLE sono il risultato e l'espressione del territorio ai piedi di Bertinoro, dove il vino era di casa già in epoca romana, degna capitale vinicola di Romagna e rappresentante del primato vinicolo italiano nel mondo. A questa tradizione,...

  • Celli Vini Emilia Romagna

    La Romagna, al contrario di quello che si può pensare non si è affacciata sulla scena viticola negli ultimi 20-30 anni, ma ha un'antichissima storia che si perde nella notte dei tempi. Testimonianze di questo suo passato non sono affatto rare: motivi...

  • Tenuta La Viola Vini Emilia Romagna

    Tenuta la Viola è una cantina di Bertinoro, terrà di vino e ospitalità. Per noi il vino è passione e nella frenesia di questa vita ci permette di restituire al tempo i suoi giusti ritmi. Crediamo che per ottenere vini importanti e piacevoli occorrano...

  • Fattoria Cà Rossa Vini Romagna

    La Fattoria Ca' Rossa è situata sulle ridenti colline di Bertinoro. Sono tre generazioni che i Masotti operano nel campo della viticoltura ed olivicoltura. La famiglia è originaria di Monte Casale località del comune di Bertinoro. Dopo la distruzione...

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Celli Vini Emilia Romagna

Azienda Vinicola Produzione Vini Qualità Sangiovese Cabernet Cagnina Trebbiano Pagadebit Albana Bertinoro Forlì Cesena Emilia Romagna Italia

Contatti

Bertinoro Viale Carducci, 5 +39 0543 445183 +39 0543 445118

Descrizione

La Romagna, al contrario di quello che si può pensare non si è affacciata sulla scena viticola negli ultimi 20-30 anni, ma ha un'antichissima storia che si perde nella notte dei tempi.

Testimonianze di questo suo passato non sono affatto rare: motivi ispirati alla vite e al vino si ritrovano in numerose decorazioni scultoree di plutei, transenne, sarcofaghi paleocrisitiani, rinvenuti in varie zone della Romagna, oltre alla celebre cattedra d'avorio dell'Arcivescovo Massimiliano, custodite a Ravenna.

Sembra assodato che siano stai i Greci un millennio A.C. ad introdurre la vite in Italia. I primi vigneti coltivati in Romagna vengono attribuiti al popolo Etrusco che, arrivato dall'Italia Centrale coltivò piante e viti come l'Olmo, il Frassino, L'Albana e il Trebbiano.

Nel primo secolo A.C. un vino prodotto nelle colline nei dintorni di Cesena, il "Cesenate", veniva considerato ai vertici della qualità della Enologia del tempo.

Nel 1968, il ritrovamento di anfore Romane atte al trasporto del vino, nella zona di Bertinoro, esattamente in Località Casticciano, fa presumere che già a quei tempi esistesse una florida produzione di vini che venivano spediti attraverso il porto di Rimini all'epoca il più importante dell'Adriatico.

Il Rabbino Ovadyah Yare Ben Abram (SECOLO XVI), nato a Bertinoro, ricorda in alcune lettere da Israele al fratello di aver visto coltivare le viti come a Bertinoro e di aver dato consigli pratici al riguardo. A quei tempi, come ai nostri giorni, la produzione vitivinicola di Bertinoro va ben distinta dalle produzioni che si effettuano in pianura al di sotto della Via Emilia e in altre aree meno vocate della Romagna.

Le caratteristiche completamente diverse del terreno e del clima contribuiscono a differenziare sempre più nettamente la qualità dei vini prodotti. Nel dialetto Bertinorese in vino viene chiamato "e bè" cioè il bere, non essendo concepita altra bevanda che quella derivante dalla vite.

A determinare le caratteristiche di un vino concorrono parecchi elementi e non soltanto il tipo di uva che serve per produrlo, come comunemente si ritiene. Una straordinaria influenza è dovuta anche al clima e al tipo di terreno.

La posizione geografica particolarmente felice permette a Bertinoro di avere delle brezze costanti che rendono mite il clima, purtuttavia con forti escursioni termiche giorno e di notte che, come noto, sviluppando le caratteristiche aromatiche del vino.

Le temperature medie oscillano tra i 12 e i 18 gradi centigradi, cioè il clima è ideale, temperato, abbastanza caldo per poter maturare l'uva convenientemente.

Le piogge sono generalmente concentrate fra ottobre e marzo.

Le condizioni climatiche hanno una fondamentale importanza sul grado di maturazione delle uve. La massima parte del territorio collinare Bertinorese è formato, in genere, da una composizione calcareo-marnosa e arenacea, a seconda della roccia di provenienza, e da una struttura mediamente compatta, sciolta o addirittura ciottolosa, solitamente alquanto ricca di scheletro e spesso dotata di buona profondità e freschezza.

Ne deriva un profilo alquanto ondulato che facilita il drenaggio e lo sgrondo delle acque, permettendo buone condizioni agronomiche alla vite. Avanzi di conchiglie e di altri residui organici, che finirono per cementarsi tra loro, formano, ai giorni nostri, una vasta barriera di calcare, il cosiddetto "spumante romagnolo". La presenza di calcare conferisce ai vini, in particolare a quelli bianchi, spiccato profumo, eleganza e morbidezza, ricchezza e stoffa ben marcata.

LA CANTINA CELLI

Fondata del 1963, è di proprietà delle famiglie Sirri e Casadei (BRON & RUSEVAL) dal 1965, sin da allora le accurate selezioni delle uve, provenienti da piccole aziende agricole situate nel territorio, danno dei risultati interessanti dal punto di vista qualitativo.

Nel 1985 inizia il rinnovamento degli impianti di vinificazione, e soprattutto entra in azienda un nuova filosofia che ci spinge verso la ricerca costante della qualità e della tipicità dei vini da noi prodotti.

Nel 1995 l'azienda sviluppa il comparto agricolo acquistando ed impiantando nuovi vigneti. Attualmente selezioniamo accuratamente le uve provenienti da 39,40 ha di vigneto situato nelle aree più vocate del comune di Bertinoro.

BERTINORO

Bertinoro "balcone di romagna" con vista magnifica verso il mare e la collina, è anche borgo storico che ha conservato l'antica struttura con stradine acciottolate e scorci d'altri tempi.
Il cuore di Bertinoro è la spaziosa ed elegante piazza della Libertà, che apre da un lato sulla pianura romagnola, e dall'altro vede allinearsi la Cattedrale, il Palazzo Comunale, la Torre e sullo sfondo la Colonna delle Anella.
Sotto la piazza, il Museo Enoteca Ca De Be' in cui fa bella mostra "La Campana dell'Albana" campana in bronzo con alto rilievi rappresentati le fasi della vendemmia, fusa nel 1987 in occasione del riconoscimento D.O.C.G. al vino Albana di Romagna.
La Rocca millenaria sovrasta il colle, stupendamente restaurata è sede del Centro Universitario Residenziale dell'Alma Mater Studiorum e sede del museo interreligioso.
Bertinoro e la Romagna sono un giacimento di prodotti eno-gastronomici: formaggio di fossa unico nel suo genere per caratteristiche ed aroma, lo squacquerone (formaggio a pasta molle) la piadina "il Pane Romagnolo" Il Savor (confettura di mosto d'uva con frutta di stagione noci pere volpine frutta secca, fichi, frutta candita ecc. ecc, l'olio extra vergine di oliva.
Non dimentichiamoci un'antica tradizione di norcineria che sta rivalutando i salumi e gli insaccati prodotti con razza suina "Mora Romagnola".
Bertinoro è anche benessere, infatti sono in via di ristrutturazione le terme di Fratta da secoli conosciuta per qualità delle sue acque.

Mappa

La pagina web di questa struttura è stata visitata 28.749 volte.

Scegli la lingua

italiano

english