Locali d'Autore

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Locali d'Autore

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

 

italiano

tu sei qui: Home Trentino Alto Adige Merano e dintorni Lana

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Lana

Descrizione

Lana (Lana in tedesco) è il settimo comune per estensione della provincia di Bolzano; è situato al margine meridionale della piana di Merano, lungo l'argine del fondovalle del fiume Adige, in una posizione geografica particolarmente felice, protetta dai venti freddi e caratterizzata da un clima particolarmente mite. Tutto ciò ha consentito non solo una fiorente coltivazione di alberi da frutto (in particolare mele), ma anche uno sviluppo turistico in tutti i periodi dell'anno.
E' una location suggestiva e pittoresca, con castelli e chiesette collegate tra loro da affascinanti sentieri; ottimi vini, una eccellente gastronomia e splendidi paesaggi naturali, dai tratti quasi fiabeschi, completano il quadro di questa cittadina, aperta al turismo in tutte le stagioni dell'anno.
Reperti risalenti all'Età della Pietra, rinvenuti sul colle Sant'Ippolito, consentono di affermare con assoluta certezza che l'area fu abitata dal'uomo sin dalle epoche più risalenti.
Il toponimo, probabilmente derivante dal latino "Leonianum" (terreno di Leo), è documentato come "Lenon" nel 990. Lo sviluppo urbanistico della città si registrò negli ultimi anni del XIX secolo, quando Lana, fino ad allora solo centro agricolo, dedito alla produzione di vino e mele, divenne la sede della prima tramvia del Tirolo, nonché della prima funivia per persone al mondo.
Siti di interesse:
- la parrocchiale di Santa Maria Assunta, a Lana di Sotto, considerata uno dei più bei capolavoro tardo-gotici dell'Alto Adige; fu eretta al posto di una preesistente chiesa in stile romanico, e consacrata nel 1492. Di particolare interesse è il pregevole altare gotico di Hans Schnatterpeck.
- la Chiesa gotica di Sant'Agatha, menzionata per la prima volta nel 1306; durante gli ultimi lavoro di restauro sono state riportate alla luce parti romaniche affrescate.
- la Chiesa romanica di Santa Margherita;
- Castel Braunsberg, di proprietà dei conti Trapp sin dal 1492. La costruzione, circondata da altissimi cipressi, è composta da una cinta muraria con merli che circonda un piccolo cortile interno, un palazzo, una cappella dedicata San Blasio ed una torre.
- i ruderi del Castello Brandis;
- il Museo sudtirolese della frutticoltura, all'interno della Residenza Larchgut.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 22.728 volte.

Scegli la lingua

italiano

english